venerdì 29 ottobre 2010

Macarons alle nocciole


Questi macarons sono in attesa di essere pubblicati da un po' di tempo, chissà perché! 
Sono andata a guardare il mio vecchio post con la ricetta base e mi sono resa conto di avere ignorato una quantità di commenti pieni di domande e richieste di consigli... ooops!
Scusatemi! Sono davvero una blogger poco organizzata e pasticciona, non vado mai a vedere i commenti nei post vecchi, mi aspetto magari delle mail, ma mi rendo conto che non basta. Voi come fate?
A molte non mi sento in grado di rispondere, il mio consiglio è di provare, all'inizio non verranno benissimo ma ogni forno è diverso e questo influisce molto, comunque ho visto tanti blog con dei macarons bellissimi!
Se non avete ancora provato, coraggio, in fondo si tratta solo di zucchero, albumi e mandorle... a volte anche nocciole, come in questo caso :-D


per i gusci alle nocciole:

100 g di mandorle pelate,
50 g di nocciole,
150 g di zucchero a velo,
100 g di albumi (vecchi di qualche giorno),
150 + 15 g di zucchero semolato,
50 g di acqua.

Tostare le nocciole e le mandorle per 10 minuti a 150°C, togliere la pellicina alle nocciole strofinandole con un panno (ma non preoccupatevi se ne rimane un pochino). Tritare finemente le mandorle con le nocciole, unire lo zucchero a velo e setacciare insieme (setaccio non troppo sottile).
Unire 50 g di albumi con una spatola di silicone.
Montare 50 g di albumi insieme a 15 g di zucchero semolato con la frusta elettrica. Intanto cuocere 150 g di zucchero semolato con 50 g di acqua fino a raggiungere 110°C. Versare a filo sugli albumi montati e continuare a montare (attenti agli schizzi bollenti, non versare direttamente sulle fruste!). Raggiungere la temperatura di circa 40°C.
A questo punto avrete ottenuto un composto gonfio, lucido e bianchissimo.
Incorporare al precedente composto poco per volta con una spatola di silicone o con una da pasticciere. Si dice "macaronner" (ci sono anche video sulla rete!), quando il composto ricade dalla spatola come un grosso nastro allora va bene.
Mettere il tutto nella tasca da pasticciere con una bocchetta liscia di 8-10 mm di diametro.
Rivestire le placche da forno con la carta da forno e formare dei mucchietti il più possibile regolari.
Lasciare riposare (si forma la crosticina), da 20 minuti ad alcune ore.
infornare a 150°C per 15-20 minuti a seconda della dimensione dei macarons (forno elettrico statico).
C'è chi consiglia di sovrapporre tre teglie uguali durante la cottura.

per la farcia alla nocciola:

100 g di cioccolato bianco,
20 g di panna fresca,
1 cucchiaio di miele,
50 g di nocciole in polvere.

Sciogliere tutti gli ingredienti, tranne le nocciole, nel microonde, mescolare bene e lasciare intiepidire, aggiungere le nocciole e  amalgamare, attendere fino ad ottenere la giusta consitenza (da tiepida si può mettere in frigo per accelerare i tempi).

Unire i gusci due a due con la farcia al centro.


Con questa ricetta partecipo al contest di About Food: "La frutta delle feste"

e alla raccolta:




29 commenti:

  1. Non ho fatto mai i macarons, vedo sempre i tuoi e mi tento;)
    P.S. Per la serata di Voiello: vedendo il tuo avatar credo di averti riconosciuto, eri piccolina magrolina bella biondina;)
    Bacione

    RispondiElimina
  2. Stupendi e di certo non li fai diventare inaccessibili!!Bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimi e grazie per la ricetta :)
    sono una blogger molto distratta ma con cuore voglio bene ai "naviganti"

    RispondiElimina
  4. Sei davvero un fenomeno con questi dolcetti, ora non saprei più se sceglierli alle mandorle o alle nocciole. A me spaventano da morire, chissà che con i tuoi siggerimenti non decida di provarci...Un bacio cara, buon week end

    RispondiElimina
  5. Accidenti come sono belli!! mai fatti devo prendere coraggio e comprare anche un bel termometro per la pasticceria!!! Bravissima devono esssere squisiti. Bacioni buon we

    RispondiElimina
  6. Ci vuole coraggio per fare i macarons, brava! Chissà se un giorno lo troverò anch'io?! Per i commenti puoi fare in modo che per ogni commento a uno qualsiasi dei tuoi post ti arrivi una e-mail di avviso,guarda nelle impostazioni. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Sai che ho un'adorazione maniacale per i macarons, e non mi decido mai a farli? Bellissimi i tuoi, da pasticceria parigina :-)

    RispondiElimina
  8. Uffa, sono bellissimi!
    IO non ho mai provato a farne uno!
    Le meringhe mi vengono una chiavica...sempre fatto "schifo", e ho paura che anche questi mi si "ammoscino", o peggio non si cuociano all'interno o troppo bruciati!
    Uffa....però una volta, piano piano prendo qualche ricettina...davvero la più semplice e ci provo anche io!
    Buon fine settimana ^_^
    bacio

    RispondiElimina
  9. Io non li ho mai fatti ma mi ispirano moltissimo!!!...ti sono venuti benissimo!!!

    RispondiElimina
  10. spettacolari e deliziosi!bravissima!!!!

    Ps per i commenti io ho impostato che mi arrivano nella email così li vedo e posso rispondere!!

    baci e buon w.e.!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che brava sono bellissimi!!! Io non sono riuscita a farli così bene!!!

    Baci

    RispondiElimina
  12. A Parigi non so come ho fatto a non notarli nemmeno nelle vetrine.. ho scoperto l'esistenza dei macarons sui blog, nell'ultimo annetto, e devo assolutamente trovare il coraggio di farli.. magari è la volta buona..

    RispondiElimina
  13. Ciao Francesca, sono bellissimi e devono essere molto golosi. Non li ho mai preparati, un po' mi spaventano, ma ho voglia di farlo, prima o poi ^_- bravissima!!! baci

    RispondiElimina
  14. Ciao, che tentazione fare i macaron ..mai fatti ma prima o poi li dovrò fare!! bravissima!!
    buona Domenica Anna

    RispondiElimina
  15. sono proprio belli ed invitanti, complimenti... mi sa che li proverò presto... Baci

    RispondiElimina
  16. Ciao,
    grazie per aver aderito al blog candy.
    Sono secoli che mi dico che voglio fare i macarons, che sia la volta buona che mi decido?
    Comunque alla nocciola devono essere divini!
    Buona giornata
    Cristina

    RispondiElimina
  17. sono elegantissimi questi macarons!!

    RispondiElimina
  18. sono troppo invitanti davvero :)

    RispondiElimina
  19. Ciao francy.. sono bellissimi... da pasticceria.. io mi sa che ti vincerò in pasticci... e così mi terrò la mia serie infinita di domande per quando ci provo.. preparati.. un bacio

    RispondiElimina
  20. Sono venuti splendidi e la foto della nocciole bellissima (chissà come sono croccanti!)!

    RispondiElimina
  21. Non ho mai avuto il coraggio di farli...l'idea di trovarmi delle frittelle mi ha sempre spaventata. Certo che i tuoi sono perfetti!

    RispondiElimina
  22. Ma guarda e' un po' che mi frullano in testa questi macarons e poi.....arrivi tu giusta giusta con la ricetta!!!!! Grazie e ti meriti un bacione!! Anto

    RispondiElimina
  23. Ti vengono sempre perfetti!!!
    Come ti dissi l'altra sera io ancora non sono riuscito a farne di decenti, chissà, magari se provo con questa ricetta ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  24. @Oxana: grazie per il "bella magrolina" :-D
    magari...ahhaahhh! piccolina sì...
    @Federica: grazie! ce l'ho fatta... dopo solo un anno!
    Grazie a tutti!

    RispondiElimina
  25. Anch'io ne ho fatto un simil macaron (mecchèrons)qualche giorno fa e mi son venuti perfetti..(senza aspettarmelo)..oggi li ho rifatti con ricetta vera al cacao e sono venuti orribili..dopo cotti si son seduti e molti li ho frantumati..concordo con il dire che bisogna trovare il tempo e la temperatura adatti al proprio forno..ti sono venuti benissimo per cui provo a segnarmi le tue quantità..
    ciao ciao

    RispondiElimina
  26. Sei davvero strabiliante coi macarons!!! complimenti!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails