venerdì 22 ottobre 2010

Mini pasticci di mele e paté per MTC


Prima di tutto voglio ringraziarvi per tutti i vostri bellissimi commenti, gli auguri al blog e le adesioni al mio piccolo give away. Grazie di cuore a tutti! Il vostro caloroso sostegno mi scalda il cuore!
In questi giorni sono stata poco presente sia da me che da voi per un dolore alla spalla che mi rende difficile anche stare al computer, ah... la vecchiaia :-D 
Però non posso sottrarmi ai miei doveri di blogger e, anche se un po' in ritardo ma ancora nei limiti di tempo, ho sfornato la mia "creazione" per l'MT Challenge di Menù Turistico.
Questo mese la ricetta è stata scelta da Assaggi di Viaggio, i vincitori della sfida di settembre che ora dovranno valutare le nostre american apple pies con la frolla "ad acqua", sì, perché gli ingredienti obbligatori sono le mele e l'acqua nella frolla, per il resto... fantasia e libertà!

per due tortini:

pasta brisée:
150 g di farina,
75 g di burro freddo,
2 o 3 cucchiai di acqua fredda,
un pizzico di sale.

Laorare con la punta delle dita la farina con il burro freddo a pezzetti, unire il sale e l'acqua (aggiungere acqua se necessario) fino ad ottenere un impasto omogeneo, Formare una palla e avvolgerla nella pellicola trasparente, lasciare in frigo un'oretta.

ripieno:
1 mela golden,
80 g di paté de foie,
3 cucchiai di zucchero di canna,
cannella,
una grattatina di fava tonka (ma sì, va!)

tagliare la mela a dadini e cuocerla a fuoco basso per alcuni minuti con il resto degli ingredienti tranne il paté. Lasciare intiepidire.






Imburrare e foderare con carta forno due stampini, stendere la pasta in cerchi sottili e rivestire gli stampini. Sistemare sul fondo un po' di mela e sopra metà paté, chiudere con un secondo disco di pasta e sigillare i bordi. Volendo spennellare con un uovo e un po' di latte sbattuti.

Cuocere a 200°C per 20 minuti.


Ed ecco pronto l'antipasto!
Poi con la pasta avanzata ho fatto questa mini torta di mele che mi ricorda tanto Nonna Papera :-D
Ciao!



32 commenti:

  1. mamma mia che spettacolo...devono essere squisiteeeeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che versione originale, Francesca, molto interessante!

    RispondiElimina
  3. ciao francy ... è meravigliosa questa ricetta.. e in più si presenta benissimo!!!! un bacio

    RispondiElimina
  4. Confesso che il pate de foie non mi piace, però devo dire che l'idea è veramente carina...una rivisitazione molto chic della ricetta per il challenge. Complimenti

    RispondiElimina
  5. Ma che cariniiiiii!...mi piacciono!!!...complimenti!

    RispondiElimina
  6. che sciccheria!!! io invece adooooro il paté e me lo faccio sempre portare dal cugino che abita a parigi... bravissima!

    RispondiElimina
  7. Come mi attira questo "pasticcio"... mele e patè: abbinata vincente! Brava

    RispondiElimina
  8. bellissime le mini pie di mele, bravissima.
    ti auguro di guarire presto e di trascorrere così un buon w.e.
    baci.

    RispondiElimina
  9. Pure la versione salata!!! e come ho scritto da Manu: Mi ero ripromessa, questo mese, di non guardare tutte le ricette della sfida, per non morire di attacco di bile... Ecco l'ho in corso!!! ;)
    Baciiiii

    RispondiElimina
  10. Sono deliziosi.
    E l'accostamento dei sapori mi piace, è particolare...
    il fois gras mi piace molto e l'insieme lo trovo originalissimo e raffinato.
    Brava Francesca, bellissima creazione
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. Super particolare!!!! Complimenti

    RispondiElimina
  12. Una ricetta davvero gustosa e sofisticata!!!Baciotto

    RispondiElimina
  13. Confesso che il patè non mi piace ma caspita che originalità di abbinamento. Complimenti, davvero raffinate e particolarissime queste mini pie. Un bacio, buon week end

    RispondiElimina
  14. Non parliamo di dolore alla spalla, ci convivo da un pò, va, torna...il mio è causato da posture sbagliate al pc :-( mi siedo in poltrona in tutte le posizioni possibili ed immaginabili anche yoga a volte, mi sto sforzando ad assumere posizioni corrette in modo da non stressare la parte dolorante.

    Composizione ed accostamento d'ingredienti davvero originali!
    Baci e buon fine settimana cara ^_^

    RispondiElimina
  15. ma che belli questi scrigni!!
    baci e buon week :)

    RispondiElimina
  16. Piatto interessante e bello l'accostamento con i semini di melograno! passaa trovarci se ti va Giovanna Laura Marzia di http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. bellissimo blog...con foto spettacolari...roba da svenire dalla fame....complimenti...ciao

    RispondiElimina
  18. bellissimi tortini!!un accostamento originale e sofisitcato! complimenti, sei bravissima:) buon fine settimna

    RispondiElimina
  19. che meraviglia!!!! originali e sfiziosi! complimenti!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Ma che carini sfiziosissimi!!
    brava Buona fine settimana
    Anna

    RispondiElimina
  21. Ciao Francesca, mi spiace per la tua spalla... ma questa apple pie è strepitosa e si presenta da sogno... Bacioni, rimettiti presto. Deborah

    RispondiElimina
  22. Complimenti è una ricetta molto chic!!! e la tortina di mele stile nonna papera è carinissima!!! Buona Domenica :)

    RispondiElimina
  23. Devo confessarti che i lpaté de foie non mi piace ma queste mini pie sono deliziose e molto eleganti! Brava!!!!

    RispondiElimina
  24. Ma che carini!
    Come mai il paté l'hai messo sopra e non sotto?
    Fabio

    RispondiElimina
  25. anche noi abbiamo fatto dei cestini simili per l'MTC, pero al cacao e ripieni di mela cannella e pinoli! interessanti con il patè :)

    RispondiElimina
  26. Grazie a tutti! La spalla va un po' meglio, certo che giornate piovose e tristi come questa non fanno bene :-D
    @cristina b. : un cugino a Parigi? andrei spesso a trovarlo!!!
    @Gaia: anche tu male alla spalla? In effetti il computer non aiuta, anch'io uso spesso posizioni yoga tipo gambe incrociate! non va bene, eh?
    @Anna Luisa e Fabio: non so perché, magari un'altra volta inverto, dite che è meglio? Ciao!

    RispondiElimina
  27. Che bella ricetta, Francesca! Non posso mangiare questi pasticci perchè sono vegetariana ma magari una volta che ho gente a cena provo :)
    A presto!!
    Jas

    RispondiElimina
  28. Era pura curiosità la mia :-)
    E' una bellissima realizzazione. Complimenti!
    Fabio

    RispondiElimina
  29. Bella idea Francesca, a me piace sempre poter "rompere" un tortino per scoprire cosa c'è dentro!

    RispondiElimina
  30. Che buona deve essere questa tua ricetta..bella la vedo :) ciao buona settimana

    RispondiElimina
  31. come va la spalla?!
    spero meglio!!!!
    i mini pasticci sono deliziosi, molto particolari!! mi piacciono moltissimo sanno di festa!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails