mercoledì 23 novembre 2011

Madeleines al cacao e sale dolce di Cervia


Ancora madeleines! Sì, sarà questo tempo umido e freddo, ma la voglia di coccole golose sale. Questi dolcetti dalla forma particolare sono l'ideale per accompagnare il tè caldo o la cioccolata in tazza, per una pausa ristoratrice e confortante o per iniziare bene la giornata   :-)
L'abbinamento del cioccolato con il sale non è una mia invenzione, mi ha sempre incuriosito, ho assaggiato delle tavolette di cioccolato fondente aromatizzate con sale dolce di Cervia e le ho trovate davvero stuzzicanti, il sale esalta il sapore dei dolci e mi piace lo scrocchiare sapido sotto i denti dei pezzetti di sale.
Naturalmente ho scelto il sale dolce di Cervia, lo conosco bene, si chiama così per la quasi totale assenza di sali amari comunemente presenti nelle acque marine, questo grazie alla lenta evaporazione dell'acqua di mare nei bacini di raccolta.
Un ottimo accompagnamento per la mia cioccolata in tazza Antonelli, gusto fondente.

Per 18 madeleines:

100 g di farina 00,
20 g di cacao amaro,
2 uova,
80 g di burro,
80 g di zucchero,
1 cucchiaino di lievito,
2 cucchiaini rasi di sale integrale di Cervia medio-fine.

Fodere il burro e lasciare intiepidire. Con una frusta sbattere insieme le uova con lo zucchero, unire il burro fuso e poi la farina setacciata con il lievito, il cacao e il sale. Amalgamare bene il tutto e versare negli stampi imburrati e infarinati (non serve se avete stampi in silicone). Conservare in frigorifero per 30 minuti e intanto accendere il forno a 210°C. Cuocere per 5 minuti e poi abbassare la temperatura del forno a 180°C e continuare la cottura per altri 5 minuti.
Sformare e lasciare raffreddare.

Note: potete usare qualsiasi sale, rispetto al sale fine meglio del sale grosso leggermente pestato in modo da avere dei pezzetti non troppo piccoli da sentire sotto i denti.



Alcune foto delle saline dopo un temporale:



17 commenti:

  1. meravigliose... delicate, profumatissime!

    RispondiElimina
  2. ma sono stupende!!!!!!!!bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ora alla ricerca disperata dello stampo da Madeleines che qui non sanno neanche cosa siano...devo cercare anche il sale dolce!!!!...quello è più semplice paradossalmente!!! Baci, Flavia

    RispondiElimina
  4. gran bella ricetta per il dolce, mi piace perchè hai adoperato un sale di qualità

    RispondiElimina
  5. è un bel po' che non faccio le madeleines...e cioccolato+sale è un abbinamento wow! :D
    bacio

    RispondiElimina
  6. una ricetta vermante raffinata.. complimenti.. e che belle foto!

    RispondiElimina
  7. Cioccolatose quanto ci vuole in questi giorni! Anch'io ho voglia di coccole golose. Bellissime le foto, atmosfera molto forte. A presto, Babi

    RispondiElimina
  8. Hanno un aspetto meraviglioso!!! *__*

    RispondiElimina
  9. Che chic che sono queste madelaines...davvero da spazzolare al volo:-)bacioni e ci si evde presto:-)!!
    Imma

    RispondiElimina
  10. il sale di cervia l'ho assaggiato, è davvero delicato e dolce. ma nel cioccolato mi stupisce! mi hai incuriosito tantissimo!

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Ti son venute benissimo.


    complimenti.


    ciao

    RispondiElimina
  13. bellissime così nere!!! non conoscevo il sale di cervia...baci

    RispondiElimina
  14. Sono dei piccoli gioieli e l'abbinamnto cioccolato e sale è fantastico: mi voglio procurare lo stampo ....

    RispondiElimina
  15. Mia cara sembrano proprio deliziose! Delle madeleines 'di colore', che mi fanno venire in mente i campi di caffé in pieno inverno. Meravigliose :)

    RispondiElimina
  16. buone e ottima l'idea del sale di cervia, ho tutti gli ingredienti e la provo sicuro!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails