martedì 2 febbraio 2010

Gamberi e patate con pomodorini caramellati al sale dolce di Cervia


Qualche giorno fa Corrado mi ha suggerito di provare a caramellare frutta e ortaggi con un caramello salato, beh: detto, fatto. Ecco quello che è venuto fuori, non so se ho interpretato bene, ma non mi dispiace questa composizione. Direi che si presenta bene e si potrebbe proporre come antipasto leggero ma d'effetto in una cena elegante. Vi piace? 

Ho tagliato le patate a fettine molto sottili, asciugate e disposte a disco, leggermente sovrapposte, su una placca coperta di carta-forno oliata, olio e sale anche sopra le fettine. Ho fatto cuocere a circa 200°C cercando di non sbruciacchiare troppo i bordi.
I gamberi sono puliti, tagliati sulla sommità per togliere il budellino scuro e saltati semplicemente in padella con un filo d'olio.
Per i pomodorini ho fatto un caramello chiaro e alla fine ho aggiunto del sale dolce di Cervia (indicato anche per i gamberi al sale, ottimo), sono andata a occhio, mescolato bene e tuffato i pomodorini puliti e asciugati bene, li ho lasciati raffreddare sempre su carta-forno.
Volendo si può decorare con una nuvoletta di filo di caramello.


Mi è piaciuto il croccantino del caramello sotto i denti.
Questo anche per dimostrarvi che non mangiamo solo dolci (ma nemmeno cosine così curate) tutti i giorni!

13 commenti:

  1. Lo proverò sicuramente, mi piace questa associazione e sicuramente molto gustosa sia per il sale dolce di Cervia (si può usare anche quello nero di cipro secondo me), che per la caramellatura. Ottima ciao Max.

    RispondiElimina
  2. Mi piace tantissimo questa idea!!! E si presenta anche molto, molto bene!

    RispondiElimina
  3. Gia' che c'eri potevi caramellare al sale delle fettine di patate (prima scottate in acqua)per usarle come antipasto. Magari aumenta un po' il sale. Questo modo di caramellare ha la sua migliore resa con verdure, o frutta, a pasta dura.
    Mia moglie suggerisce anche i gambi duri delle verdure, tipo bietole, sedani, cardi, etc. Mai provato con i gambi di carciofo, forse sono troppo amari.

    PS - L'idea originale non e' mia, ho preso ispirazione da Giulia, del blog Rossa di Sera. Sia dato a Giulia quel che e' di Giulia!!!!!

    RispondiElimina
  4. bella idea il caramello salato....da provare.
    francesca

    RispondiElimina
  5. ma è davvero super questo piatto!

    RispondiElimina
  6. @Max: Ciao! benvenuto! grazie a te ho imparato una cosa nuova: il sale nero di Cipro!

    @arabafelice: grazie! detto da te...

    @CorradoT: sì, l'idea è di Giulia, ma non volevo esagerare col caramello, era giusto un assaggio per esperimento, ma continuerò. Ciao!

    @francesca: Ciao! fammi sapere

    @Federica: sono contenta che ti sia piaciuto, tu sei bravissima, a presto

    RispondiElimina
  7. Bello questo piatto bravissima.
    Ciao a presto.

    RispondiElimina
  8. questo piatto è davvero invitante presentato da vero chef raffinato e gustoso!!bravissima.baci imma

    RispondiElimina
  9. Molto invitante questo piatto!! Complimenti!
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  10. sìsì, mi piace, davvero un'idea carina!

    RispondiElimina
  11. che bella presentazione!! Brava, mi fa una gola che non hai idea! Poi gamberi e patate...connubio perfetto!!

    RispondiElimina
  12. è un gran bel piatto anche molto raffinato una magnifica preparazione

    RispondiElimina
  13. un accostamento sicuramente da provare, io poi vado matta per i gamberi! l'occhio cade sempre su pietanze curatissime qui da te! Brava :o)
    Daniela

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails