sabato 30 gennaio 2010

Semifreddo al torrone

 

Un'idea per finire bene una simpatica cena con gli amici? Avete scorte di torrone avanzate dalle feste che vi aspettano tristi tristi nell'antro più inesplorato della vostra cucina? O semplicemente siete golose come me e ogni scusa è buona per gustarsi qualcosa di dolce, meglio se cremoso, gustoso e magari accompagnato da una cremosa crema al cioccolato? Se avete risposto positivamente ad almeno una di queste domande seguitemi che vi spiego come fare questi semifreddi al torrone scovati su un vecchio numero de "La Cucina Italiana" (qua non si butta niente, giammai le riviste di cucina!), e diventati, lo ammetto, uno dei miei cavalli di battaglia.

ingredienti del semifreddo (8 porzioni):

200 g di panna fresca,
130 g di torrone bianco duro,
75 g di zucchero semolato,
3 tuorli.
Riducete il torrone in polvere fine nel tritatutto. 
Fate bollire 75 g di acqua con lo zucchero per un  minuto esatto (se avete il termometro arrivate a 110°C).
Montate i tuorli con la frusta elettrica in una ciotola su un bagnomaria tiepido su fuoco basso e versate a filo lo sciroppo caldo. Lavorare finchè diventa gonfio e colloso, togliete dal bagnomaria e continuate a lavorare con la frusta fino al raffreddamento, sarà bello gonfio e chiaro. Unite la polvere di torrone e la panna montata ben ferma. Mescolate delicatamente. 
Versate in 8 stampini monodose (per facilitare l'estrazione dei semifreddi metto dei dischetti di carta forno sul fondo degli stampini d'alluminio perché sono un po' appiccicosi), coprite con alluminio o pellicola e mettete nel congelatore almeno 6 ore.
Io questa volta ho saltato il bagnomaria perché per Natale è arrivata la planetaria kenwood ed era un po' difficile se non pericoloso metterla sul fuoco!!!
Comunque penso che lo sciroppo caldo basti da solo per pastorizzare i tuorli e gonfiare bene il semifreddo.

per la salsa
100 g di cioccolato fondente,
50 g di zucchero semolato caffè solubile in polvere,
sale.

Un'ora prima di servire fate la salsa. Fondete su fuoco basso il cioccolato a pezzettini con 250 g di acqua, lo zucchero, un cucchiaino di caffè in polvere e un pizzico di sale. Fate bollire un minuto e lasciate raffreddare.

Questa è la ricetta originale, io, invece, scaldo un po' di cioccolato fondente con latte o panna e miscelo bene finchè non ottengo una bella crema liscia che mi sembra più golosa della crema liquida ;-P !!!

I semifreddi vanno tolti dal congelatore appena prima di servirli perché si sciolgono subito ed è difficile sformarli, sono subito buoni, decorate con la crema al cioccolato o la salsa e con pezzettini di torrone e...gnam!





15 commenti:

  1. Quest'anno di torroni a casa se ne sono visti pochi ma annoto la ricetta, deliziosa, perché tanto già so che prima o poi tornerà utile, grazie! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. che bella idea, io amo il torrone ma la mia famiglia no, quindi solo per me non pro mai quelli che mi regalano, questo è un ottimo modo di usarli!!! bacioni

    RispondiElimina
  3. bella idea per usare il torrone...io lo comprerei pur di farla anche se non ce l'avessi!!

    sssss....non dirlo a mio marito però!!! ahahah

    ciaooooooooooooo!

    RispondiElimina
  4. Che delizia! Lo terrò a mente per smaltire il torrone bianco che puntualmente arriva in dono e qui a casa non piace a nessuno....in questo modo, sono sicura che andrà a ruba ;-9
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. nn ne ho in casa..nn posso passarlo come avanzo...però se ne trova un sacco in offerta:D

    RispondiElimina
  6. @Tania: Ciao! si può usare la ricetta come base per semifreddi diversi. Grazie.

    @Vicky: provalo! Ciao!

    @colombina: secondo me così lo mangiano, io però non faccio testo, mi piace praticamente tutto! A presto.

    @Federica: il torrone arriva quasi sempre in regalo per le feste, però si può anche comprare, io l'ho fatto, adoro il mandorlato! Ciao!

    @Antonella: che peccato che non piaccia il torrone, secondo me questo è un buon utilizzo! Ciao!

    @Genny: ottima idea, ci sono i saldi anche al super!
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. ma allora te va avanti a dolci? Ed eccezionali peraltro!

    RispondiElimina
  8. bello e goloso, mi piace!! complimenti.

    RispondiElimina
  9. Che piacere averti tra i sostenitori!!! :-)))))))

    RispondiElimina
  10. molto goloso e finalmete so cosa darne del torrone che ho ancora in casa

    RispondiElimina
  11. @iana: beh, lo sai che sono golosa, dici che dovrei provare qualcosa di salato? vedremo, comunque grazie, ma non esagerare...Ciao!

    @chabb: Ciao! grazie,

    @Vicky: piacere mio, così resto aggiornata! Ciao!

    @Gunther: Ciao! povero torrone, a me piace anche da solo :-D

    RispondiElimina
  12. buonissimo! l'ho fatto anche io ma la ricetta era leggermente diversa... dovrei provare la tua! baci, Vale

    RispondiElimina
  13. Ci credo che questa delizia sia un tuo cavallo di battaglia!
    A casa mia il torrone piace a tutti, copio&incollo e metto fra le cose da fare!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  14. @Vale: fammi sapere le differenze che ci confrontiamo! Ciao!

    @kemikonti: Ciao! per fortuna a voi piace il torrone! allora mi capisci. A presto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails