giovedì 11 febbraio 2010

Le pizzette del naufrago


Diciamo che il titolo è stato influenzato dal "Manuale di Nonna Papera" che ho riscoperto in questi giorni grazie alla raccolta di Sabrine. E' davvero divertente e anche tenero rileggere quelle ricette che da bambina avrò sfogliato migliaia di volte, ricordo ogni illustrazione.....non ho ancora deciso quale ricetta fare, però.  Intanto ho fatto ricorso ad un altro libro "mitico", quello delle sorelle Simili che viene spessissimo citato in tanti blog. L'occasione è stata la visione della mia serie TV di culto, quella che ti toglie il sonno, ti fa elaborare teorie assurde se ascoltate dagli "altri" (the others), insomma LOST, i dispersi, chi la segue mi può capire! Per fortuna la mia sorellona ha la pay TV e abbiamo organizzato una serata LOST, come si faceva una volta per il festival di Sanremo, così poi possiamo discuterne a caldo, divertente!
E cosa si fa seduti sul divano? Si mangia! Ho pensato a queste pizzette, sono anche veloci da fare, l'impasto è buonissimo, devo solo aggiustare un po' il condimento e saranno perfette!


pizzette delle Simili, ingredienti:
500 g di farina 0,
250 g di acqua,
25 g di lievito di birra,
40 g di burro,
1 cucchiaio di zucchero,
1 cucchiaio di olio evo più un po',
1 cucchiaio di sale,
polpa di pomodoro, scolata e tritata,
mozzarella tritata,
origano;


diluite il lievito con l'acqua, io ho messo tutto nella planetaria, altrimenti fare la fontana con la farina e aggiungere gli altri ingredienti. Lavorare poco l'impasto.
Fare una palla, coprirla a campana e lasciare lievitare 40-50 minuti.
Senza lavorare tirare una sfoglia di 3 mm di spessore, tagliare dischi di circa 5 cm con una formina per biscotti e metterli sulla teglia del forno. Formare un incavo al centro dei cerchi premendo con le dita in cui mettere il pomodoro e un pizzico di sale.
Infornare a 200°C per 5 minuti. Togliere dal forno e aggiungere la mozzarella, un po' di origano e un goccio d'olio.
Infornare ancora per 5 minuti.


14 commenti:

  1. bravissima!! ti sono riuscite magnifiche!! baci!

    RispondiElimina
  2. Bello il tuo blog!Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ciao, grazie per essere passata da me. Ho sbirciato il yuo blog è pieno di idee buonissime.
    Le pizzette sembrano quelle che spesso compro al forno per fare la colazione di metà mattina!!!!
    Baci!

    RispondiElimina
  4. Anche io e mia figlia eravamo incollate alla televisione per la prima puntata della nuova serie di Lost!
    Come ci sarebbero piaciute le tue pizzette...
    magari mi organizzo per la prossima puntata!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  5. Che buone le pizzette! Davanti alla tv ma anche per far compagnia alla lettura di un buon libro e per passare il tempo stuzzicando in compagnia!... Mi piacciono tanto, brava. ^_* Deborah

    RispondiElimina
  6. Buone piacerebbero molto ai miei bimbi....copio
    francesca

    RispondiElimina
  7. Le mie preferite in assoluto...un bacione!

    RispondiElimina
  8. che buone le pizzette, mi dovrò cimentare!

    RispondiElimina
  9. Ioooo... io sono naufragaaaaa... passamene qualcuna :D :D :D ihihihih
    che fameee...
    buon w.e.

    RispondiElimina
  10. Antonella: è vero, sono buonissime! allora com'è la neve a Roma? chissà che belle foto! Ciao!

    Federica: grazie. Ciao!

    Judy: grazie! peccato non poter leggere il tuo ;-D

    Matteo: anch'io quando ho davvero fame le compro al forno a metà mattina, sono irresistibili!

    kemikonti: allora mi capisci! la prossima settimana ci scambiamo qualche opinione, stanno ingarbugliando ancora di più la trama!!! Ciao!

    Deborah: eh sì, ogni occasione è buona...a presto!

    francesca: ai bimbi piaceranno di sicuro. Ciao!

    arabafelice: finalmente le ho provate e continuerò!

    iana: prova, tu con i lievitati sei bravissima!

    Betty: i naufraghi del telefilm avevano scatolette e cinghiali....meglio le pizzette....

    RispondiElimina
  11. Conosco le sorelle simili, sono fantastiche loro e le loro ricette!!
    Sono bellissime queste pizzette, complimentiiiii!!
    Bravissima! Elisa

    RispondiElimina
  12. La neve a Roma è stupenda.....ma troppi disagi, non siamo abituati :D
    Comunque.....non c'è già più niente :-/
    Bacioni

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails