martedì 11 settembre 2012

Lemon squares II with upgrade


L'upgrade, naturalmente, sono i frutti di bosco, il mio punto debole, la mia passione... questa seconda versione dei quadrati al limone (la prima era qui) mi è piaciuta molto ma non avevo dubbi venendo dritta dall'Arabafelice e Martha Stewart! Un dolcetto cremoso e fresco, fruttato e sfizioso, il formato è così comodo, si può tagliare a piacere per piccoli o grandi appetiti, perfetto a colazione ma anche come dolce dopopasto. Io ho aggiunto dei mirtilli nella crema e dei lamponi per decorare, e poi è così veloce, voi l'avete già provato?



Lemon squares ai mirtilli:

uno stampo di circa 20x20 cm,
110 g di burro,
60 g di zucchero a velo,
1/2 cucchiaino di sale,
125-135 g di farina 00,

per la crema:
1 barattolo di latte condensato da 397g,
4 tuorli,
80 ml di succo di limone,
1 vaschetta di mirtilli,
1 vaschetta di lamponi.

Montare con le fruste elettriche il burro con lo zucchero e il sale, unire la farina mescolando non più con le fruste ma con un cucchiaio (non a mano), se serve aggiungere un poco di farina ma mantenere un impasto morbido, rivestire lo stampo con carta forno e imburrare, sistemare l'impasto sul fondo e livellare con le dita, lasciare 15 minuti in frigo. Cuocere in forno a 170°C per 15 minuti circa e intanto preparare la crema.
Montare i tuorli con il latte condensato usando le fruste elettriche, unire il succo di limone e continuare a montare, alla fine unire i mirtilli mescolando con un cucchiaio, versare sulla pasta e cuocere in forno a 160°C per circa 20 minuti.
Lasciare raffreddare e conservare una notte in frigo senza torglierlo dalla teglia.
Prima di servire decorare con lamponi e mirtilli.

33 commenti:

  1. Absolutely Gorgeous!!!
    Congrats :)

    RispondiElimina
  2. L’upgrade mi piace proprio un sacco :) Se prima erano quadrotti golosi, adesso sono irresistibili! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Brava è golosa è da provare!

    RispondiElimina
  4. meraviglia per gli occhi e goduria per il palato! davvero complimenti!

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo e che colori! una vera goduria!

    RispondiElimina
  6. favoloso il dolce e bellissimo il piatto!

    RispondiElimina
  7. Da provare quanto prima,mai mangiato....che vogliaaaaaaaa

    RispondiElimina
  8. uhm... sai una cosa? è il latte condensato che non mi ispira. tu come lo trovi? e dove lo compri? a parte che non l'ho mai comprato, è che non mi ispira un granchè. ma magari mi sbaglio! perchè da quello che vedo, una forchettata gliela darei! bacino! sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho preso al supermercato, non lo uso spesso ma qui ci sta benissimo, gli ingredienti sono semplicemente latte e zucchero, niente di più! ciao!

      Elimina
  9. Stupenda aggiunta!!! Credo te la copiero' ;-)

    RispondiElimina
  10. ancora no ma mi ha conquistata già,ha un bellissimo aspetto...baci:)

    RispondiElimina
  11. Ah beh! Già la prima versione sembrava ottima...questa poi dev'essere superlativa!!
    Solo una cosa: cosa intendi per "mescolando non più con le fruste ma con un cucchiaio (non a mano)". Serve un cucchiaio elettrico? scusa ma sono un po' fusa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa tu, non mi sono spiegata bene, intendevo dire di smettere di montare con le fruste e poi usare un cucchiaio a mano ma non "con le mani" come si fa in genere con frolla.

      Elimina
    2. Ahhhh ok, adesso è chiarissimo!! :)

      Elimina
  12. Mai mangiato questo dolce...prendo nota e lo rifaccio!
    Brava!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  13. no,non l'ho mai provato..e devo dire che e' davvero invitante!!!

    RispondiElimina
  14. scommetto che è gustosissima limone e frutti di bosco sono un abbinamento sempre che riesce a sorprendere piacevolmente il palato

    RispondiElimina
  15. L'accoppiata Araba/MiticaMartha e' sempre vincente, assoluta garanzia di riuscita...ma la tua aggiunta ha il suo perche', carissima Francesca...anche tu sei un'assoluta garanzia! Un abbraccio, a presto.

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che buona che deve essere questa torta! Davvero complimenti e proverò la ricetta!

    RispondiElimina
  17. Ciao Franci!!! Ma è possibile che i tuoi dolci sono tutti così buoni? Chissà quante altre delizie mi sono persa in tutto questo tempo.. vado a sbirciare un pò!

    RispondiElimina
  18. di ritorno dalle ferie anche una mia amica mi ha girato una ricetta simile! Devo recuperarla e confrontarla!

    RispondiElimina
  19. Bellissima, mi piace proprio, amo anche io i frutti di bosco, specie lamponi. :-)

    RispondiElimina
  20. Mi piace questa tua rivisitazione Francy!!! anche io ho un debole per i frutti di bosco :)
    cosi' si presenta davvero benissimo, tres chic, perfetta anche come dolce per una cena speciale

    RispondiElimina
  21. solo a guardarla viene da svenire per la sua bonta' complimenti

    RispondiElimina
  22. Cosa vedono i miei occhi...che meraviglia!

    Per quel che riguarda il libro di Trish Deseine, l'avevo preso in prestito dalla biblioteca ed ho fatto solo la torta di mandorle. Non saprei giudicare se le atre ricette valgono.
    Dove abito abbiamo una biblioteca fornitissima in libri di cucina, ne prendo spesso e provo qualche ricetta che poi pubblico ;-)
    Ciaooo!

    RispondiElimina
  23. Il titolo è leggendario!!! E la ricetta limonosa e puntinata di frutti di bosco è da sbavo, dev'essere buonissima!

    RispondiElimina
  24. Buonissima, adoro i frutti di bosco!
    Nel mio blog c'è una sorpresa per te ... spero gradita!

    RispondiElimina
  25. Mai provato ed è giunta l'ora. Si presenta benissimo poi. Anch'io adoro i frutti di bosco, mi piacciono proprio tanto!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. delizioso! =)
    che ne dici di passare da me? c'è un nuovo post!
    baci vivi

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails