giovedì 6 settembre 2012

Garganelli con tonno fresco, cipolla stufata, pistacchi e briciole di pane fritto

Ho mangiato questa pasta al mare, al bagno CocoLoco di Marina di Ravenna, da noi gli stabilimenti sono dei veri e propri ristoranti, l'offerta è ampia, dall'insalata ai cappelletti al ragù al pesce alla griglia, capite perché non dimagrisco nemmeno d'estate? :-D
Ho cercato di replicarla anche a casa, il panorama non sarà lo stesso ma non ci è dispiaciuto affatto così ve lo propongo.

ricetta per due persone:

garganelli all'uovo,
una fetta di tonno fresco,
una cipolla fresca oppure tre scalogni,
due cucchiai di pistacchi,
una fetta di pane raffermo,
un cucchiaino di capperi sotto sale,
olio evo,
due foglie di basilico,
sale.

Pulire la cipolla (nell'originale era rossa ma io avevo delle belle cipolle fresche) e tagliarla a fette abbastanza sottili, soffriggere in una padella con poco olio e poi fare stufare lentamente aggiungendo acqua calda, sciacquare i capperi e aggiungerli alla cipolla. In un'altra padella scaldare il pane grattugiato non troppo finemente con olio evo fino a doratura, tenere da parte. Mentre cuociono i garganelli tagliare il tonno a cubetti regolari e cuocerli velocemente insieme alle cipolle stufate e unire il basilico tagliato a striscioline. Scolare la pasta al dente e saltarla nella padella insieme al condimento, Sistemare nei piatti e decorare con i pistacchi tritati e le briciole di pane fritto.

50 commenti:

  1. Che bella ricetta! Mi hai fatto venire... l'Acquolina!

    RispondiElimina
  2. Vedere a quest'ora un primo così triplica la fame!!!
    Non sarà stato lo stesso panorama dello stabilimento al mare ma sono sicura che la pasta invece è anche più buona! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!! va benissimo anche a casa senza vista mare dai! gnammy!! buona giornata

    RispondiElimina
  4. Oh deliziosi! Un primo che ci ricorda l'estate! :)
    Buona giornata!
    Noemi

    RispondiElimina
  5. Mamma che primo, tra l'altro è anche ora di pranzo quindi sono completamente ipnotizzata da questa ricetta!!!baci,Imma

    RispondiElimina
  6. sai sempre darci degli ottimi spunti in cucina, è una ricetta molto intrigante per portare a tavola pesce e pasta

    RispondiElimina
  7. mangiare una simile delizia in riva al mare sarebbe un sogno...brava,un super piatto ^_^

    RispondiElimina
  8. Sei una grande, l'ho già copiata! Io non amo il pesce, mentre mio marito lo adora, io ovviamente non lo cucino mai e lui invece ogni tanto mi supplica di preparargli qualcosa e proprio ultimamente mi dice: "quand'è che mi fai una bella pastasciutta col pesce?" ... ma io ovviamente non vado mai oltre il classico Gamberetti e Zucchine, bene, adesso so cosa preparagli la prossima volta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa molto piacere e poi è così veloce! ciao!

      Elimina
  9. ci credo che non vi sia dispiaciuta affatto!!!! Squisita!
    A prestoooo

    RispondiElimina
  10. Davvero molto molto particolare! Interessante questo condimento mi sa che la provo quanto prima!!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a noi è piaciuto molto, spero anche a voi! ciao :-)

      Elimina
  11. Mmmm chebbbbonaaa! Me ne lanci un piatto? :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  12. mi piacciono tutti, tutti, tutti gli ingredienti, quindi la devo rifare :-)

    RispondiElimina
  13. Wow deliziosa ! Complimenti un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Che bontà! Sarà sicuramente sublime questo piatto!
    Complimenti

    RispondiElimina
  15. mamma mia che bel piatto, impossibile resistere!!!ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  16. Che bello e buono. Descritto da te sembra anche facile.
    Lo provo senz'altro. Brava come sempre....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti è facile e veloce, provalo! ciao

      Elimina
  17. Però non sapevo che a Marina di Ravenna cucinassero tali delizie...perchè questa non è certo una ricetta tipica romagnola. Davvero molto originale e tres chic :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, ci sono veri ristoranti e c'è molta scelta, non sei mai venuta?
      devi rimediare! :-)

      Elimina
  18. Ciao! bello il tuo blog, ricco di ricette e spunti creativi!
    Mi unisco fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzazioni!
    Ti aspetto da me, se ti va, per condividere tante nuove idee culinarie!
    A presto!

    RispondiElimina
  19. Ciao! ma che bontà e semplicità allo stesso tempo! davvero una pasta gustosa e ricca, senza risultare pesante!
    ci piace davvero molto, brava!
    bacioni

    RispondiElimina
  20. Buona,Buona,Buona,è uno di quei piatti che piacciono sempre....,garganelli,tonno,briciole di pane ...non manca nulla in un piatto pasto completo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, per noi un piatto unico, ciao!

      Elimina
  21. Mi piace molto quel bagno...così come questo piatto!!! Buon weekend cara

    RispondiElimina
  22. chissà quante volte ci saremo viste senza sapere chi siamo... quest'anno veramente al cocoloco non son mai stata ma ho mangiato li diverse volte negli anni e sempre bene.. non conosco il piatto originale ma il tuo direi che è davvero meraviglioso!! buon weekend un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente, Ravenna è piccola!
      Grazie e un bacione!

      Elimina
  23. come è carino il tuo blog, ben fatto, complimenti! mi sono appena iscritta, ti va di ricambiare? grazie ti aspetto!

    RispondiElimina
  24. Vedo con piacere che la pigrizia citata nel post precedente è andata via,bellissimo e gustosissimo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. merito anche delle temperature... grazie! ciao :-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails