venerdì 23 marzo 2012

MT - le crepes ananas zenzero


Eccomi all'appello per l'MT Challenge, per una volta non troppo in ritardo  :-)
La sfida di questo mese sulle crepes sembra facile, la ricetta di Giuseppina è dettagliata e ben spiegata (mi piace l'uso dell'acqua nell'impasto e del burro chiarificato, per la serie non si finisce mai di imparare), ma come sempre succede alla resa dei conti è difficile non cadere nel banale, poi, guardando le solite meraviglie che riescono a inventare gli altri partecipanti quasi passa la voglia... ma le crepes sono troppo buone per non provare una nuova ricetta e un nuovo ripieno.
La voglia di freschezza primaverile mi ha portato ad un dolce fruttato e stuzzicante sposando l'ananas con un pizzico di zenzero, matrimonio decisamente riuscito!


per le crepes, la ricetta di Giuseppina (ho fatto metà dose):


Per  10/12 crèpes

150 gr di farina 0,

350 ml di latte,
50 ml d'acqua,
2 uova medie,
1/2 cucchiaino da caffé di sale,
30 gr di burro chiarificato per cuocere.

Questa é la ricetta che uso sempre e con la quale ottengo delle crèpes sottili , leggere e dal gusto irresistibile . Tra gli ingredienti trovate l'acqua ( serve a rendere la  crèpes più sottile) e
il burro chiarificato per cuocerle : la sua particolarità é di avere un punto di fumo simile all'olio extravergine di oliva quindi non brucia e dona un sapore delizioso alla crèpe.
Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po con la frusta, cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua ,mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia. Aggiungete il sale,mischiate e lasciate riposare almeno un'ora .
Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino , scaldate bene la padella per le crépes, ungetela con il burro usando un pennello ( possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crépe ( per una padella di 22 cm io metto 30 ml di pastella). Il consiglio che posso dare é di prepararvi un misurino ed avere cosi la dose esatta da versare, in modo da poterla gettare in un colpo solo. A questo punto fate " ruotare" la padella per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata, quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte. E' importante cuocerle a puntino perché é questo che dona loro il sapore. 


per il ripieno:
100 ml di latte,
4 fette di ananas,
due cucchiaini di zenzero fresco grattugiato,
1 uovo,
60 g circa di zucchero.
Separare il tuorlo dall'albume, sbattere leggermente il tuorlo con due cucchiai di zucchero, unire il latte e cuocere su fuoco basso fino ad ottenere una crema inglese (spegnere quando si vela il cucchiaio o a 80°C). Unire un cucchiaino di zenzero grattugiato e lasciare intiepidire. 
Tagliare a dadini l'ananas e passarlo in una padellina antiaderente con il suo succo, un cucchiaino di zenzero grattugiato  e tre cucchiai di zucchero, dopo pochi minuti togliere dal fuoco, filtrare lo sciroppo di cottura e tenerlo da parte, lasciare raffreddare.
Preparare una meringa italiana con l'albume, cuocere 60 g di zucchero con poca acqua, intanto montare a neve l'albume, quando lo zucchero raggiunge  i 118°C versare a filo sull'albume e continuare a montare per alcuni minuti, lasciare raffreddare. Amalgamare la meringa con la crema inglese e l'ananas. Conservare in frigo. 
Per la salsa cuocere in una padellina antiaderente 4 cucchiai di zucchero fino a caramello chiaro, aggiungere lo sciroppo di cottura dell'ananas caldo, mescolare bene e tenere da parte, eventualmente allungare con un poco di succo di ananas.
Servire le crepes farcite con la crema all'ananas e decorare con la salsa e zucchero a velo.
Volendo si può decorare anche con meringa italiana e passare con il cannello.


E adesso è proprio il caso di dire: bon appétit!

26 commenti:

  1. Dove mi giro vedo crepe però vistio che le adoro è smepre una meravigliosa visione e le tue sono divine!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. Questo ripieno fresco dal sapore esotico dev’essere una vera delizia. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. mi piace!!! ottimo abbinamento :))

    RispondiElimina
  4. Credo siano favolose al palato...buon we, ciao.

    RispondiElimina
  5. ottime queste crepes, brava!

    RispondiElimina
  6. Il mio dolce doppio te ne sarebbe grato, adora lo zenzero!

    RispondiElimina
  7. Bellissimi abbinamenti :) Grande Francesca!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie per il commento e complimenti per questa delizia!!!!!Brava....buona vita e buona cucina

    RispondiElimina
  9. Mannaggia a te e alla voglia di crèpes che mi hai fatto venire!!!

    RispondiElimina
  10. una ricetta fantastica complimenti se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  11. Pensa che prima le facevo, poi da quando mi han regalato l'apposito attrezzo (ingombrantissimo!) non le ho più fatte. Sarò assurda? ma con queste fai tornare la voglia! A presto

    RispondiElimina
  12. Abbinamento azzeccatissimo: brava Franci
    Buona serata
    DAni

    RispondiElimina
  13. Che abbinamento,davvero molto intrigante e molto goloso.Brava.
    Un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
  14. L'abbinamento è perfetto e goloso :D

    P.S.: Il post sui macarons è utilissimo: lo studierò :D

    RispondiElimina
  15. Caspita che meraviglia! Meringa e crema inglese e ananas e zenzero, bingo :-O

    RispondiElimina
  16. che gran belle crepes golose e profumate di zenzero

    RispondiElimina
  17. Ci credi che non ho mai preparato una crepes....bellissima ricetta
    ciao felice we

    RispondiElimina
  18. è proprio il caso di dire.. mi hai fatto venire l'acquolina, a me poi piace da morire l'ananas.. splendida ricetta!!! un bacione

    RispondiElimina
  19. che abbinamento da leccarsi i baffi :) Bravissima! :) buona serata!

    RispondiElimina
  20. Queste splendide crepes sono proprio da... acquolina!!! :-D

    RispondiElimina
  21. che crepes deliziose!!bravissima...buona settimana!!

    RispondiElimina
  22. Un ripieno delizioso e speziato, mmmmmmmmm C'est ci bon!

    RispondiElimina
  23. Credi che le ricette più complicate sono quelle che sicuramente si rifaranno? Credo di no. Le ricette come la tua, semplici e sobrie, sono quelle che verranno rifatte fino alla nausea. Mi piace in ripieno, brava!

    RispondiElimina
  24. Sono contenta che non ti sia passata la voglia di farle, perché (e te lo dico con tutta sincerità) di tutte quelle viste in giro, nonostante siano tutte splendide, queste sono quelle che più mi fanno patire il fatto che fra me e loro ci sia il monitor :-D
    Io adoro le crepe in tutte le versioni, ma il ripieno di queste mi attira particolarmente.
    Poi devo anche aggiungere che io in genere mi faccio trasportare molto di più da un piatto che all'apparenza può sembrare anche semplice, che da uno stra-elaborato.

    RispondiElimina
  25. @Elena e Muscaria: grazie mille!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails