giovedì 15 marzo 2012

Ancora torrone? Macarons!


La primavera incalza, Pasqua è dietro l'angolo ma scommetto che qualcuno ha ancora del torrone in casa, vero? Io adoro i dolci natalizi, il mandorlato, il panettone e il torrone, spesso, però, dopo l'entusiasmo iniziale, rimangono dimenticati nella dispensa. Questa volta ho voluto provare la ricetta dei macarons con meringa francese, senza cottura dello zucchero, e li ho farciti con una crema di cioccolato bianco e torrone tritato, dolci? Sì, dolci ma golosi e molto fashion!
La ricetta dei gusci è di Christophe Felder (Patisserie) e ho ridotto le dosi degli ingredienti.

macarons con meringa francese:

70 g di albumi,
160 g di zucchero a velo,
88 g di farina di mandorle,
18 g di zucchero semolato.

Tritare insieme la farina di mandorle con lo zucchero a velo per circa 30 secondi, passare da un setaccio non troppo sottile e tenere da parte.
Montare i bianchi a neve, quando sono quasi montati aggiungere lo zucchero semolato a pioggia, continuare a montare ancora qualche minuto fino ad ottenere una meringa bianca e compatta.
Versare lo zucchero a velo con le mandorle nella meringa e mescolare con una spatola di silicone, lavorare delicatamente, l'impasto deve ricadere come un nastro dalla spatola ma non essere troppo liquido.
Mettere il tutto nella tasca da pasticciere con una bocchetta liscia di 8-10 mm di diametro.
Rivestire le placche da forno con la carta da forno e formare dei mucchietti il più possibile regolari. Sbattere leggermente con la mano sul fondo delle placche, sempre tenendole orizzontali, per rompere eventuali bolle d'aria.
Lasciare riposare (si forma la crosticina), da 20 minuti ad alcune ore.
Infornare in forno già caldo a 160°C per 10-15 minuti a seconda della dimensione dei macarons (forno elettrico statico). Voltare le placche da forno a metà del tempo per consentire una cottura più uniforme. Lasciare intiepidire e staccare delicatamente dalla carta forno. Formare con il pollice delle piccole infossature sul retro dei singoli gusci per consentire una farcitura più abbondante.



farcia al torrone e cioccolato bianco:

30 g di torrone,
30 g di cioccolato bianco,
20 g di panna liquida,
5 g di burro.
Ridurre in polvere il torrone. Scaldare gli altri ingredienti al microonde o in un pentolino, mescolare bene e aggiungere il torrone, lasciare raffreddare fino ad ottenere una consistenza cremosa e farcire i macarons a due a due.
Conservare almeno una notte in frigo.

Note: la farina di mandorle si può preparare a casa con mandorle spellate (oppure spellate dopo averle messe in acqua bollente per pochi minuti), tostate nel forno a 160°C per 5 minuti, lasciate raffreddare e tritate un po' per volta insieme allo zucchero a velo.
Questi macarons risultano, a mio parere, un po' più gommosi rispetto a quelli con meringa italiana, anche se la preparazione è senza dubbio meno laboriosa.
Non tralasciate il riposo in frigo per una notte, è fondamentale!


Con questa ricetta partecipo al contest di "Le ricette dell'Amore Vero"  "Fashion Food":

38 commenti:

  1. ma sei bravissima!!!!!!!!complimenti!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia! ti aggiungo subito al contest! complimenti :)

    RispondiElimina
  3. Meravigliosi i tuoi macarons, oltre che molto invitanti, che dire, mai avremmo pensato di poterli realizzare col torrone, mi sa che li sperimentiamo!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. Francesca sei diventata bravissima sono perfetti , bacioni
    ....devo provare prima o poi anch'io :)

    RispondiElimina
  5. I macarons sono il mio sogno proibito...Li ho preparati solo una volta e non so se colpa della ricetta o della mia non bravura, ma sono venuti malissimo.
    Gli albumi nel li ho e dopo aver visto la foto dei tuoi,la ricetta pure!:)
    Ci provo,ci provo e ci riprovo e poi ti faccio sapere!
    grazie

    RispondiElimina
  6. che brava sono perfetti io non mi azzardo a provarli ahaha.

    RispondiElimina
  7. Ecco di nuovo il famoso libro di Felder che volevo tanto comprare e che ancora non ho comprato :(
    Francesca sei bravissima con i macarons... anche questi sono favolosi!

    RispondiElimina
  8. si, sii, siiiii!!! sei la regina dei macarons!!!!
    sono meraviglosi!!!
    complimentissimi!!

    RispondiElimina
  9. Sono squisiti! A Milano c'è una pasticceria francese superlativa! ciao

    RispondiElimina
  10. Ci credi che nonostante siano famosi e così semplici da fare.. io non li ho nemmeno mai assaggiati!!! bellissimi i tuoi.. bacioni

    RispondiElimina
  11. sono meravigliosi e perfettiiii!!!!
    dovrò provare anche io a farli mi incuriosiscono troppo.
    bravissima!
    ciao.

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia! Sono perfetti! :-)
    Baci

    RispondiElimina
  13. Bellissimi, anzi assolutamente perfetti! Complimenti e buona serata, Babi

    RispondiElimina
  14. wow...che bontà... complimenti!

    RispondiElimina
  15. Sono fantastici...adoro il torrone e la tua idea mi fa davvero gola!!! Bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  16. Come ti sono venuti bene, io ho una paura a provare e non ci ho mai tentato.... I tuoi sono perfetti!
    Baci

    RispondiElimina
  17. e' tanto che non mi cimento in queste piccole golosita'...i tuoi devono essere davvero buoni,io adoro il torrone!!!

    RispondiElimina
  18. Questi macarons stanno diventando un'ossessione: ma solo io non li ho mai mangiati in vita mia? Devo rimediare! Foto bellissime, come sempre. Baci

    RispondiElimina
  19. Ormai Franci sei la regina indiscussa dei macarons ^_^ Potresti fare concorrenza alle migliori pasticcerie di Parigi :) Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  20. ah.. i macarons.. non li ho mai fatti, mi sembrano così "delicati".. la crema al cioccolato bianco e torrone è una delizia, complimenti.. in effetti mi sa che ancora un po di torrone ce l'ho pure io :-))

    RispondiElimina
  21. Franci ti chiamerò "la dea dei macarons" :-)))))

    RispondiElimina
  22. Posso confessarti tutta la mia invidia per questi macarons, sono assolutamente perfetti! Bravissima e complimenti anche per le foto

    RispondiElimina
  23. li trovo raffinatissimi e perfetti, in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  24. Semplicemente perfetti i tuoi macarons....veramente brava!!complimenti! ciao e a presto!

    RispondiElimina
  25. mi inchino profondamente a te...sono perfetti, una pasticciona come me non può che dirti che sei stata bravissima!
    buon sabato

    RispondiElimina
  26. ma dai hai ancora del torrone :-)), complimenti per i macaron cosi belli non mi sono mia riusciti

    RispondiElimina
  27. che delizia Sei bravissima!!! Poi il cioccolato bianco.... :) mmmm notte!

    RispondiElimina
  28. Ciao, ti invito al mio giveaway in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, troppo buoni!
    Cioa e a presto^_^
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html

    RispondiElimina
  29. sono talmente belli i tuoi macarons che è un peccato mangiarli ;)))
    scicchissimi!!!!!!

    RispondiElimina
  30. Che delizia e che presentazione...

    Vieni a trovarmi anche tu se ti va...
    a presto!

    Sabry

    RispondiElimina
  31. Ti sono venuti una meraviglia! Veramente belli ed eleganti! :-)

    RispondiElimina
  32. Sei una maga! I tuoi macarons sono perfetti!
    I colori e l'atmosfera della foto azzeccatissimi :)))
    Ma la ricetta che mi intriga di più è quella dei biscotti con ricotta e cioccolato (mi sembra più alla mia portata...coi macarons non oso cimentarmi!!)

    RispondiElimina
  33. già i macarons ti sono venuti benissimo..se poi ci aggiungiamo una farcia golosissima..... wow... un capolavoro!!!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  34. Belli e sicuramente buoni...ma lo sai che non li ho mai provati?? ciaoo

    RispondiElimina
  35. un'ambientazione da mille e una notte per dei dolcetti strepitosi!

    RispondiElimina
  36. ciao....sei bravissima!!!io è da un paio di mesi che tento di farli.....ma...mi vengono 1 volta e 100 no.....e una volta non i viene il piedino...e una volta si spaccano....secondo te dove sbaglio? che coloranti usi?
    ciao...
    eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so che possono innervosire! io uso coloranti in polvere o in pasta. Ciao!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails