martedì 15 dicembre 2009

Rose allo yogurt e amarene


Vi propongo questa semplice bavarese ma, secondo me, di grande effetto grazie agli stampini di silicone a forma di rosellina.
Il gusto acidulo dello yogurt si sposa bene con il dolce delle amarene sciroppate e non sovraccarica di calorie un dolce abbastanza leggero (la panna c'è, ma è un dolce, no?).
L'ho dedicato alla mia mamma!

per la bavarese (6 formine):

mettere in ammollo in acqua fredda per qualche minuto 3 g di colla di pesce, scolare dall'acqua, sciogliere in poca acqua calda e unire a 125 g di yogurt bianco.
Montare non completamente 250 g di panna fresca, aggiungere 30 g di zucchero a velo e mescolare delicatamente allo yogurt.
A questo punto versare nella bavarese qualche cucchiaio di sciroppo di amarene e mescolare leggermente lasciando delle screziature di colore, un rosa delicato con sfumature più scure.
Mettere un cucchiaio di sciroppo sul fondo degli stampini e sopra versare il composto, inserire tre amarene all'interno di ogni formina (tot 18 amarene sciroppate Fabbri) e raffreddare nel congelatore.

Sformare le roselline ancora congelate e lasciare circa 30 minuti a temperatura ambiente o un paio d'ore in frigo (meglio metterle subito nei piattini o su tondi di carta forno per trasferirle "in sicurezza" senza disfarle).
Se volete versate un cucchiaino di sciroppo sopra la rosellina per accentuare il colore.

Per le foglie io ho decorato dei "petali" di pandoro con una glassa di zucchero a velo e acqua colorata di verde, ma forse sarebbero più adatti dei biscottini di frolla o delle lingue di gatto.

Che ve ne pare?




Con questa ricetta partecipo al contest di Sorelle in pentola "Amarena Amore Mio":

16 commenti:

  1. wow ma è splendida! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato a fare la Bavarese, il tuo post però mi tenta! Ho giusto degli stampini che potrebbero fare al caso, mi sa che per queste feste ci provo!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  3. Golose e bellisime le bavaresi e questi stampini sono sempre un successo :)

    RispondiElimina
  4. Bellissime! Adoro le amarene, ne ho ancora un pò in frigo dall'ultima ricetta che prevedeva l'aggiunta di esse, hai ragione con lo yogurt ci stanno benissimo!
    Quanto mi diverte fare le bavaresi...
    le formine sono deliziosissime :-)
    baci

    RispondiElimina
  5. @ a tutti: grazie! anche a me piacciono molto le bavaresi e i dolci al cucchiaio, trovo che siano l'ideale per finire una cena in bellezza.
    A presto! Francesca

    RispondiElimina
  6. Spettacolare con queste formine ed il contrasto bianco rosso e verde!
    francesca

    RispondiElimina
  7. leggera leggera! allora è indicata per la dieta prenatalizia! io la provo
    ciao

    RispondiElimina
  8. Stupenda!!!! Bellissima idea e carinissimo pure il tuo blog...complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  9. @Francesca: grazie, sì è molto "italiana"!

    @Pinar: non proprio da dieta ma soddisfa la voglia di dolci senza troppi danni.

    Ciao!

    RispondiElimina
  10. @Denise: grazie! Mi fa molto piacere. A presto.

    RispondiElimina
  11. Ah le amarene... che buone, poi con lo yogurt sono mondiali, se infine lo yogurt "si veste da bavarese" come si fa a resistere?

    RispondiElimina
  12. Mi pare che siano venute molto bene, la decorazione è davvero bella!

    RispondiElimina
  13. Infatti, gli stampini sono molto carini, le "bavarose" vengono bellissime!
    Brava!

    RispondiElimina
  14. @morganaeio: ti avevo promesso la ricetta con le amarene, ricordi?

    @Tania: grazie, sono contenta che ti piaccia.

    @Rossa di sera: grazie. "bavarose" è bellissimo! me lo ricorderò!

    RispondiElimina
  15. Eccellenti le bavaresi, la tua versione è specialissima, ci piace da impazzire, lo stampino poi è molto dolce, d'effetto!
    baci da Sabrina&LUca

    RispondiElimina
  16. @Luca and Sabrina: Ciao! Benvenuti. Grazie, siete troppo carini, a presto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails