mercoledì 9 dicembre 2009

Crespelle ai funghi

Le crespelle mi piacciono molto e poi sono comode perché si possono anche fare il giorno prima e scaldare nel forno poco prima di mangiare lasciando la cucina bella pulita! La ricetta delle crespelle è tratta da La Cucina Italiana, ormai più che collaudata, per il ripieno, invece, ho improvvisato, ma non mi sono pentita, anzi. Altre volte ho usato la ricotta ma avendo in casa del brie, ho sfruttato la sua cremosità, comunque il risultato è piaciuto e questo è l'importante.
Tra l'altro può essere un'idea per le feste, se non per Natale, per cui ognuno ha le sue ricette del cuore, magari per capodanno, essendo anche facilmente trasportabili da amici dotati di forno.
A me sono venute 10 crespelle (perfetto perché eravamo in cinque!) dipende, ovviamente, dalla dimensione della padella.




per le crespelle:

250 g di latte
125 g di farina
20 g di burro
2 uova
un pizzico di sale

Mescolare bene con una frusta a mano la farina con 2/3 del latte (freddo), aggiungere le uova, una alla volta, sempre mescolando bene, alla fine il latte rimasto e il sale. Unire il burro fuso (io lo sciolgo nella padella e lo verso nella pastella così ho anche la padella imburrata). Versare nella padella calda con un mestolino e girarla con il polso per formare uno strato sottile e uniforme di pastella, lasciare dorare da entrambe le parti, per girarle uso una palettina di legno. A mano a mano che sono cotte si impilano su di un piatto e si possono conservare in frigo.

ripieno:

Scaldare in una padella con un filo d'olio evo uno scalogno tritato e unire circa 350 g di funghi champignons puliti e tagliati, lasciare rosolare bene.

Fare una besciamella con farina, burro e 250 g di latte e un pizzico di sale (io ho fatto ad occhio), unire dei funghi porcini secchi ammollati in acqua e scolati e passare con il mixer.

Mettere su una metà delle crespelle aperte un po' di funghi, due cucchiaini di besciamella ai funghi, dei pezzettini di formaggio brie e una grattata di parmigiano.

Chiudere a metà e poi ancora a metà formando dei triangoli, sistemare le crespelle ripiene in una pirofila imburrata o oliata, aggiungere la besciamella rimasta, cospargere di parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro.
Cuocere in forno a 180°C per 20 minuti.


Buon appetito!

4 commenti:

  1. Buone le crespelle, e quelle ai funghi sono un classico... esecuzione perfetta, complimenti! E benvenuta nella blogsfera. A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca! grazie della tua visita ricambio con molto piacere, e mi unisco ai tuoi sostenitori!
    queste crespelle sono davvero molto invitanti! complimenti!
    ciao a presto!

    RispondiElimina
  3. @Federica: Grazie! A presto
    Francesca

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails