martedì 19 aprile 2011

Gnocchi di semolino, carciofi e timo limone


Vabbè... la foto è quel che è (si sa che di sera non c'è storia) ma il gusto e piaciuto molto e questo è l'importante.
L'appuntamento con l'MTChallenge è ormai una sana abitudine e per la serie "l'importante è partecipare" (è anche già stata pubblicata la ricetta con i carciofi, ma era inevitabile vista la stagione) ecco la mia versione.



Da Stefania trovate la ricetta originale che è già stata ampiamente personalizzata dai partecipanti.
Il mio esperimento ha riguardato il timo limone, un nuovo arrivo nell'angolo delle erbe aromatiche che il mio fiorista di fiducia mi ha caldamente consigliato.
E' davvero particolare e dona un lieve aroma di limone riconosciuto anche da mio marito che non sapeva nulla sugli ingredienti.
Eccolo al sole tra la menta e la salvia sul mio micro-balcone:


ricetta per due persone:

125 g di semolino,
500 ml di latte,
1 tuorlo,
sale,
10 g di burro,
timo limone,
parmigiano grattugiato.

bechamelle ai carciofi:
3 carciofi,
1 limone,
olio evo,
due spicchi d'aglio,
250 ml di latte,
20 g di burro,
20 g di farina,
sale.

Pulire i carciofi, compresi i gambi, e metterli a bagno in acqua e succo di limone, poi tagliare a rondelle i gambi e a spicchi i carciofi e rosolarli in una padella con olio evo e l'aglio, continuare la cottura aggiungendo acqua e sale.
Intanto per gli gnocchi scaldare il latte con il sale, versare il semolino a pioggia mescolando sempre, cuocere alcuni minuti e togliere dal fuoco, aggiungere il tuorlo, il burro, il parmigiano e il timo limone (non troppo per non coprire gli altri sapori).
Stendere l'impasto e formare dei dischi di circa 1 cm di spessore.
Per la besciamelle sciogliere il burro in un pentolino, unire la farina, mescolare bene e poi versare il latte caldo, continuare a mescolare e regolare di sale.
Scartare l'aglio dai carciofi, tenerne da parte circa un terzo e unire i gambi e il resto dei carciofi alla bechamelle, tritare il tutto con il frullatore a immersione (oppure passare i carciofi al passaverdure e poi unire alla salsa).
Disporre in una pirofila unta d'olio (o in due monoporzione) gli gnocchi e gli eventuali scarti, unire gli spicchi di carciofo tenuti da parte e la bechamelle ai carciofi. Grattugiare altro parmigiano, disporre qualche fiocchetto di burro e qualche fogliolina di timo limone. Gratinare al forno a 200°C per 10 minuti.

24 commenti:

  1. Mi piace questa rivisitazione degli gnocchi al semolino...e poi io i carciofi li mangerei anche a colazione ;)
    E comunque dalla foto si capisce benissimo che questo gratin doveva essere delizioso.

    RispondiElimina
  2. Buonissimo il timo limone, cresce pure alle mie latitudini e mi piace da morire.
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Sono invitantissimi!!!!...davvero gustosi!!!

    RispondiElimina
  4. Francesca, benvenuta nel club dei "timo-limone" addicted. Di sicuro ho qualche ricetta anche sul blog, perchè c'è stata la fase dell'innamoramento acuto (ricordo un cake dolce al miele, limone e timo limone con cui ho ammorbato mezza Genova): ora sono nella fase del tran tran coniugale, per cui lo uso con costanza, ma con moderazione. Con i carciofi, però, mai provato: e quindi, mi sa che al prossimo giro, tocca a lui sostituire la maggiorana o la mentuccia!
    Grazie, come sempre, e buona serata
    ale

    RispondiElimina
  5. Come Elena i carciofi li mangerei anche a colazione, quindi trovo magnifica questa rivisitazione degli gnocchi. In più il timo limone è davvero speciale, merito-colpa della mia mamy che me ne ha reso dipendente! Un bacione

    RispondiElimina
  6. yummi yummi! devono essere deliziosi!!

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmmm...buonissimi!!!baci!

    RispondiElimina
  8. Ciao Francesca, che meraviglia i tuoi gnocchi! Non li ho mai fatti in questa veste, ma la besciamella ai carciofi è davvero originale, la voglio provare prestissimo, prima che i carciofi passino! Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  9. versione molto interessante...sarebbe proprio da provare.
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. sono pazza per il timo limone, lo piazzo ovunque e con i carciofi è la morte sua! gnocchi stupendi, ci vediamo all'mt!

    RispondiElimina
  11. Carciofi e semolino...mamma mia che delizia, è proprio una bella idea! ciao

    RispondiElimina
  12. mi piace molto l'idea di arricchire i gnocchi con la besciamella ai carciofi

    RispondiElimina
  13. accidenti francesca.... mi sta venendo una fame.... :)

    RispondiElimina
  14. @elenuccia: grazie! anche a me piacciono tanto i carciofi ;-P ciao!
    @arabafelice: bene! spero che sopravviva perché d'estate il mio balcone è molto caldo ma mai come da te... ! ciao!
    @Vanessa: grazie mille! ciao!
    @alessandra: vengo subito a vedere prima che il mio pollice nero lo faccia morire :-D grazie!!!
    @Federica: grazie! per me, invece, è una scoperta recente ene sono molto contenta. ciao!
    @maia: grazie! baci!
    @Federica: ciao! grazie!
    @sara: grazie! ce ne sono ancora ma per poco, prova!
    @Viola! grazie! ciao!
    @sulemaniche: ora sono contenta di aver dato retta al fiorista, me lo confermi, ciao!
    @Valentina: ciao! grazie!!!
    @Gunther: ciao! grazie mille!!!
    @Babs: :-D grazie!

    RispondiElimina
  15. gli gnocchi di semolino sono già buonissimi e così ricchi sono uno spettacolo!!! un bacio

    RispondiElimina
  16. Buoni anche ai carciofi, complimenti!

    RispondiElimina
  17. Buoni gli gnocchi e favolose le erbe aromatiche...
    Colgo l'occasione per augurarti buona Pasqua!
    A presto,
    Carolina

    RispondiElimina
  18. la foto tesoro passa in secondo piano quando ci sono ingredienti cosi golosi cmq si capisce benissimo che sono favolosi!!Bacioni e buona Pasqua!!!Imma

    RispondiElimina
  19. A me piace anche la foto, rustica e mette appetito!
    Buona Pasqua

    RispondiElimina
  20. Questa versione con i carciofi e il tocco del timo limone mi piace molto.
    Devo dire che mi piacciono un sacco anche i cioccolatini, per me ancora un'utopia, e le girelle con la farina integrale. Insomma, complimenti, ci sai fare!
    Ne approfitto per augurarti una serena Pasqua.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. sembrano golosisssimi e formaggiosissimi! Buona Pasqua, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  22. @Fabiana: è vero, sono buoni anche semplici, ciao!
    @Mirtilla: ciao! grazie!
    @Stella: grazie mille!
    @Carolina: grazie! e buona Pasqua anche a te!
    @Imma: grazie, sei un tesoro. Tantissimi auguri anche a te!
    @Sonia: sei gentile, grazie! Buona Pasqua!
    @C&G: Grazie! Buona Pasqua a voi!

    RispondiElimina
  23. Super ricetta!
    I gnocchi di semolino mi piacciono tantissimo.
    Che carine le tue piantine ;)
    Buona Pasqua :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails