lunedì 15 novembre 2010

Pomme brulée


Rieccomi finalmente! Scusate l'assenza ma sono stata un po' impegnata e ho avuto anche problemi con la connessione :-(  ...per fortuna mio marito ha risolto tutto in un paio di giorni, mi potete capire!!!
Ma non ho smesso di cucinare, anzi! Oggi vi presento il mio ultimo esperimento per il contest di Stefania, Araba Felice con il suo contest "Inventa... Mela!".






Mi frullava in testa da un po' e sono riuscita a realizzarla con mia grande soddisfazione, eh sì! Immaginate il gusto dolce ma deciso della mela renetta cotta al forno che si fonde con la morbidezza della crema pasticcera, un tocco speziato di fava tonka, il tutto in attesa sotto una leggera crosticina di caramello dorato...
vi ho stuzzicato? Allora ecco la ricetta:

Pomme Brulée:

per due persone:
una mela renetta,
un tuorlo d'uovo,
150 ml di latte,
50 ml di panna(o tutto latte),
3 cucchiai di zucchero semolato,
1 cucchiaio di amido di mais,
1/2 fava tonka,
1/2 limone,
zucchero di canna per caramellare.

Tagliare a metà la mela e scavarla delicatamente con un coltello e con un cucchiaio tenendo da parte la polpa. Lasciare circa 1/2 cm di polpa per ottenere due gusci in forma, bagnare l'interno dei gusci di mela con il succo di limone per evitare che anneriscano troppo.
Cuocere i pezzetti di polpa di mela assieme al latte e alla panna per circa 5 minuti. Montare a mano il tuorlo con lo zucchero e aggiungere l'amido di mais. Frullare il latte con la mela ancora caldo con un frullatore a immersione.
Stemperare il tuorlo con un po' di latte caldo e poi amalgamare tutto il latte, cuocere sul fuoco fino a cottura (deve arrivare a bollire un pochino).
Spegnere il fuoco, grattare un po' di fava tonka e lasciare intiepidire (coprire la superficie con una spolverata di zucchero semolato per evitare la formazione della pellicina).
Riempire le mezze mele con la crema, coprire con pellicola trasparente e lasciare in frigo.
Al momento di servire ricoprire la superficie con abbondante zucchero di canna e caramellare con il cannello (oppure velocemente sotto il grill caldo).


(il fuochista in azione....)

Non è una vera creme brulée ma più una catalana, ho evitato la cottura nel forno a bagno maria che avrebbe spappolato le mele, il nome, però, mi piaceva, perdonate la licenza poetica  ;-D

 

Vi ricordo che fino a stasera potete partecipare al mio mio 1° Blog Candy,
lasciate un commento al post e nei prossimi giorni l'estrazione del vincitore!
Grazie a tutti per la numerosa partecipazione!

47 commenti:

  1. Io non impazzisco per le mele.... ma questa ricettina le rende talmente gustose che vale la pena provare... ^_^
    Bravissima!!!
    Franci

    RispondiElimina
  2. Bella realizzazione, hai fatto bene a non usare il forno.
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  3. Che modo delizioso per gustare le mele!
    Giro intorno all'aggeggio sputa-fuoco da un bel pò!
    Baci cara e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  4. P.S. - Non partecipo al tuo blog Candy perche'...
    1 - Non so come fare ad aggiungere un banner permanente nel mio blog
    2 - Ho gia' un pacco di sale di Cervia, bello dolce: indovina chi me l'ha regalato?

    RispondiElimina
  5. ....che genialata!!!!Bravissima...ho il cannello..e mi devo decidere ad inaugurarlo!!!! Baci

    RispondiElimina
  6. E' un amore, Francesca, grazie!!!
    Ed in bocca al lupo :-)

    RispondiElimina
  7. Nooo, ma questa è troppo forte...Bravissima!!!chissà che bontà!!!

    RispondiElimina
  8. Decisamente un modo originale per gustare le mele e anche di gran bell'effetto. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  9. Che idea carina e originale. Mi piace molto. Brava.
    Chissà che buone.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Wow, che bravura...io non ci avrei mai pensato!!!
    mi hai veramente incuriosito non vedo l'ora di provarla!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  11. Buona! Proprio ieri dicevo che mi servirebbe proprio quell'attrezzo per fare la parte "brulè"!

    RispondiElimina
  12. Ciao, che idea originale! Quella fiamma sembra creare meraviglie sulla tua mela. Complimenti,

    RispondiElimina
  13. una ricetta carinissima! La mela così ha tutto un altro sapore :-)

    RispondiElimina
  14. Mmmmhh.. golosa! E poi sta fava tonka mi intriga sempre da morire.. :-)
    Sembra buonissima, brava!!!

    RispondiElimina
  15. licenza perdonata perchè deve essere di una squisitezza!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ma che idea originale...davvero molto particolare e sicuramente anche squisita.

    RispondiElimina
  17. Ah però....e io che mi ucidevo a passerle sul fuoco del camino...così è più veloce, ahahaha
    ottime...ciaooooo

    RispondiElimina
  18. originalissima e sicuramente gustosa!!!! baci Ely

    RispondiElimina
  19. questa la provo prestissimo, mi piace molto!!! bravissima

    RispondiElimina
  20. Ciao Francy... è la mela più golosa ed invitante che abbia mai visto.. un bacio

    RispondiElimina
  21. Un ipp ipp al fuochista!!!
    Io avrei incendiato casa!Queste cose non fanno per me:P
    Bravissima!
    Bacioni Francy

    RispondiElimina
  22. se ci mettevamo d'accordo non ci riuscivamo !!!

    La tua ricetta e' supergolosa!

    ciao

    RispondiElimina
  23. Ma è fantastica!! Hai avuto un'idea originalissima e super golosa... complimenti veri!! Mi piacerebbe molto assaggiare.... Deborah

    RispondiElimina
  24. Che capolavoro!!!! Sei bravissima ed hai avuto un'idea super originale!!!

    Baci

    RispondiElimina
  25. grande ideaaaa!!!
    e poi..... anche buonaaa!!!
    bravissima
    ciaooo

    RispondiElimina
  26. Geniale!!!
    Questa bisogna farla... :)

    RispondiElimina
  27. ma bella!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    grande fra!

    RispondiElimina
  28. In bocca al lupo anche dal "temutissimo"
    :))

    RispondiElimina
  29. ma daiiii, ci siamo lette nel pensiero!! guarda che io questa mela la provo eh, uuhh si che la provo!!

    RispondiElimina
  30. Accipicchia che bontà e che idea originale! Ci ha colpito così tanto che non vediamo l'ora di potere provare a replicare la tua ricetta!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  31. E' un'idea geniale: le tue ricette sono sempre intriganti, ma quelle con cui partecipi ai contest lo sono ancora di più .D
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  32. Ma che ideona Francesca. Sei stata veramente geniale. E immagino la bontà della crema con la mela...Un bacione

    RispondiElimina
  33. La pomme brulee è geniale!!
    Davvero!
    Un'idea insolita e gustosa per presentare la semplice mela, bravissima!
    Un bacio

    RispondiElimina
  34. Grazie per la tua visita! Ma che belle idea semplice per usare il lanciafiamme per caramellare la frutta, magari a fine pasto e magari sotto il naso di un preoccupato commensale! Ahahaha!!
    Però ammetto che anche le tortine qui sotto mi ingolosiscono mica poco...

    RispondiElimina
  35. Stuzzicato? A me m'è venuta l'acquolina! Bella la tua idea per il contest!

    RispondiElimina
  36. Ragazza mia, sono strabiliata!!!
    La preparazione è originalissima e fantastica, semplice e geniale a un tempo. Ma dimmi, le pensi di notte? :-D

    Sono contenta che la connessione abbia ripreso a funzionare! :-)

    RispondiElimina
  37. Che bell'idea!!!...un'ottima ricetta!!!

    RispondiElimina
  38. mmmmm... da leccarsi le dita queste mele, bravissima!
    baci.

    RispondiElimina
  39. Perdonatissima!!
    Che delizia!! :) Io sarei molto pericolosa con quell'aggeggio in mano ^^
    Brava brava!
    Un bacio grande!
    Babi

    RispondiElimina
  40. Carinissima l'idea di usare la mela come "cocotte"
    ...e con il tocco della fava tonka..wow!

    RispondiElimina
  41. Urca, ma non ti è venuta paura di bruciarla?

    RispondiElimina
  42. Grazie a tutti! quell'aggeggio è fenomenale! ricordate la crosticina di caramello che amava rompere Amélie nel film?

    @Milen@: Ciao! sarà che in fondo ho un'anima competitiva? è che i contest mi stimolano, è vero :-D
    @Mapi: in effetti la mattina presto se sono serena mi vengono in mente le idee migliori! Ciao!

    Ciao a tutti!

    RispondiElimina
  43. ma sono senza parole...hai avuto una idea stupenda e buonissima....sei davvero brava oltre ad essere creativa

    RispondiElimina
  44. Sai che delizia??!!!Mi sembra davvero una bellissima idea!!!Smack!

    RispondiElimina
  45. Molto stuzzicante ed originale!
    Il nome va più che bene così, rende ottimamente l'idea.
    Buona giornata! :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails