mercoledì 29 dicembre 2010

Panettone in compagnia: due blogger al cioccolato e lamponi


Natale in compagnia: questo è lo spirito più autentico della festa! E noi lo abbiamo preso alla lettera  :-D   sull'esempio del gruppo di "Menta e Cioccolato" (di cui abbiamo adattato la ricetta) , due blogger incoscienti si sono buttate nell'avventura del panettone fatto in casa, accomunate dal nostro amore smodato per il cioccolato e per i lamponi   ;-P
L'idea è stata della dolcissima Vicky, in attesa di due gemelli non si ferma mai e sforna panettoni, pandori e altre prelibatezze da prima delle feste!!!
E' così energica che ha contagiato anche me, amante delle festività "oziose"... ma la golosità ha vinto come sempre e non ho resistito alla sfida di un panettone cioccolatoso e per di più ai lamponi!
Con questo spirito natalizio partecipiamo al contest di "Al Cibo Commestibile": aggiungi un blogger a tavola


ed ecco la ricetta per un panettone da 1 kg con le nostre modifiche:

primo impasto:
2 g di lievito di birra fresco (io ho usato quello liofilizzato, dovrebbe essere un terzo di quello fresco e per quantità così piccole ho fatto un po' a occhio!),
20 g di farina (ho usato una manitoba del supermercato),
15 g di acqua,
1 g di zucchero (la puntina di un cuchiaino),

amalgamare gli ingredienti e attendere il raddoppio dell'impasto.

secondo impasto:
impasto precedente,
36 g di farina,
7 g di tuorlo,
16 g di acqua,
2 g di zucchero,

lavorare gli ingredienti e attendere il raddoppio dell'impasto.

terzo impasto:
impasto precedente,
7 g di tuorlo,
33 g di acqua,
2 g di lievito,
66 g di farina,
4 g di zucchero,

come sempre attendere il raddoppio dell'impasto.

quarto impasto:
impasto precedente,
330 g (+ due o tre cucchiai dopo l'iserimento dei lamponi, dipende anche dalla farina utilizzata),
115 g di zucchero,
33 g di tuorli,
180 g di uova intere pesate senza guscio,
100 g di burro morbido,
4 g di sale,
1 confezione e un po' di lamponi (Vicky li ha passati al forno pochi minuti io li ho usati crudi),
100 g di gocce di cioccolato,
1 cucchiaio di cacao,

mettere nella ciotola dell'impastatrice l'impasto precedente, uova e tuorli, metà dello zucchero e la farina (tranne i due-tre cucchiai in più), impastare bene fino ad ottenere una massa omogenea, aggiungere il resto dello zucchero e lavorare bene fino ad incordare bene l'impasto. Aggiungere i lamponi e le gocce di cioccolato e, se serve, il cacao e due o tre cucchiai di farina. Unire il burro e il sale. Amalgamare il tutto. Mettere a riposare la palla coperta su una placca leggermente infarinata per 30-40 miunuti, quindi passarla nello stampo cercando di riformare la palla, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare al caldo finchè arriva al bordo (per me ormai era tardi, quindi ho messo tutto in frigo per la notte e la mattina ho lasciato continuare la lievitazione al caldo). Scoprire lo stampo per fare asciugare la superficie e accendere il forno a 175°C. Fare un taglio a croce in cima all'impasto con un coltello unto di burro o con una lametta, mettere dei fiocchi di burro nei tagli e infornare per circa 40 minuti.
Lasciare raffreddare a testa in giu infilzando il panettone con dei ferri da calza (il mio era troppo morbido e non l'ho fatto).
Quando sarà freddo conservare nei sacchetti trasparenti.


Ringrazio Vicky per avermi coinvolto in quest'avventura ...e per la sua pazienza con i miei ritardi... e il contest per averla resa possibile!
Ciao!!!

19 commenti:

  1. :-)))))
    Vado a prelevare il banner che mi sono dimenticata!!!!

    RispondiElimina
  2. Bravissima mia cara!!! Il panettone dà grandi soddisfazioni!! il prossimo anno con lievito madre ;))) buon anno!!

    RispondiElimina
  3. mado' che meraviglia! io non ce la posso fare... bravissimissime e buon 2011!

    RispondiElimina
  4. E noi ringraziamo voi per aver sfornata una cosi' invitante delizia :-)

    Un bacione, e tanti auguri!

    RispondiElimina
  5. Io quest'anno non sono riuscita a trovare il tempo per la mitica impresa ..... mi rifarò...tu invece sei stata bravissima.....mille baci e tanti auguri, Anna.

    RispondiElimina
  6. Bonooooo con cioccolato e lamponi, sembra veramente delizioso. Io non mi sono mai cimentata nell'impresa, certo che avrei proprio voglia di mangiarne una fettona ;)

    RispondiElimina
  7. wowwwwwwwwwwww che meraviglia!!!!!!!!!!!!tantissimi auguri di buon anno!un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Bravissima, possiamo immaginare la tua soddisfazione dopo avere sfornato questo capolavoro di dolcezza! Noi siamo senza parole!!!!
    Un abbraccio ed i nostri più cari auguri per un felice 2011!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Ma che spettacolo!! :D

    Che darei per una fettonza! Bravissime!

    :)
    Un bacione ed in bocca al lupo per il contest!

    Ah, e tantissimi auguri di buone feste!
    Babi

    RispondiElimina
  10. buono questo panettone creativo ai lamponi, brave!

    RispondiElimina
  11. ma bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    un abbraccio fra!

    RispondiElimina
  12. Ma che brave siete state, è un panettone davvero particolare e molto ben realizzato! YUM!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. Bella questa iniziativa e sopratutto buono il risultato..

    Ti lascio i miei auguri per un felice e ricco 2011

    Un abbraccio,Donatella

    RispondiElimina
  14. Auguri di un anno sereno, in salute e ricco di valori. Da me Ale.

    RispondiElimina
  15. Ciao Cara, Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  16. E noi ringraziamo te! Un panettone così non può che rinforzare le amicizie, un binomio fantastico. Ti auguro un felice e sereno nuovo anno!

    RispondiElimina
  17. un garn bel panettone auguri per il 2011

    RispondiElimina
  18. Grazie mille! e auguri a tutti voi!!! 1000 baci!
    Francesca

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails