martedì 18 novembre 2014

Fudge al cioccolato


Se la golosità è una mia caratteristica, il periodo autunnale con i primi freddi e le piogge (ahimè fin troppo abbondanti in molte regioni) non può che acuire la voglia di cioccolato. Questi cubetti di fudge sono veloci e molto gratificanti, la ricetta di Nigella Lawson viene dal blog di Stefania, anche lei non da meno in quanto a sfizi golosi e spesso furbissimi come lei stessa definisce questi fudge. 
Se non li avete ancora provati fatelo, sono anche un'ottima idea per i regali di Natale o da offrire agli amici in visita, se riuscite a trattenervi dal mangiarli tutti!
Ho sostituito i pistacchi con le noci del Brasile che avevo in dispensa, avendo provato entrambe le versioni penso che stiano bene con tutta la frutta secca, a parte le preferenze personali.

Fudge al cioccolato:

397 g di latte condensato (una lattina),
350 g di cioccolato fondente,
150 g di noci del Brasile,
30 g di burro,
un pizzico di sale.

Tagliare il cioccolato in pezzetti picccoli o in scaglie col coltello, mettere tutti gli ingredienti tranne le noci in un pentolino, scaldare sul fuoco basso fino a sciogliere il tutto. Spezzettare le noci in pezzi abbastanza piccoli, quando il composto sul fuoco è liscio e omogeneno togliere dal fuoco, versarvi le noci a pezzetti e mescolare bene, versare in uno stampo quadrato di circa 23 cm di lato rivestito di carta forno, lasciare raffreddare e conservare in frigo. Tagliare in cubetti.
Si possono conservare nel congelatore.


26 commenti:

  1. Questi potrebbero sicuramente resuscitare un morto :-)

    RispondiElimina
  2. Non ho mai utilizzato il latte condensato.. fatto sta che questi dolcetti sono irresistibilmente golosi! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo uso da poco ma ormai è sempre in dispensa, ciao e grazie!

      Elimina
  3. per fortuna me li hai ricordati, li voglio fare a Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, cominciamo a pensare ai regali! ciao!

      Elimina
  4. ...e poi le noci del brasile fanno pazzescamente bene...

    RispondiElimina
  5. Meravigliosi, a casa mia vanno manco fossero una droga :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui, colpa tua! :-D
      grazie per la ricetta, troppo golosi

      Elimina
  6. oh mamma hai fatto venir voglio anche a me :-P
    baciii

    RispondiElimina
  7. Toh.. ho del latte condensato in scadenza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora provali subito! non hai scuse :-)

      Elimina
  8. In questi giorni stavo proprio cercando una buona ricetta per il fudge, che non ho mai provato... mi segno subito questa... fantastica... poi le noci brasiliane, che buone! ciao cara, buona serata!

    RispondiElimina
  9. come rimettere in sesto una giornata storta con un sol boccone :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  10. ha perfettamente ragione ci vuole un pezzetto per riprendersi dopo una giornata di lavoro e anche quando arriva il freddo si desiderano cibi coccolosi è questo lo è tanto,grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. com'è vero, il cioccolato serve sempre :-P

      Elimina
  11. una ricetta golosissima! non ho mai fatto questi dolcini ma siccome stavo cercando dei pasticcini per il natale, questa mi sembra una buona idea, per me nuova!
    avrei dei dubbi, se mi puoi aiutare... devo usare necessariamente il latte condensato?
    quanto tempo prima posso prepararli? quando li scongelo rimangono buonissimi come appena fatti?

    grazie e complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il latte condensato è un ingrediente principale, non saprei come sostituirlo, se li congeli credo che tu li possa preparare anche qualche settimana in anticipo, senza esagerare, magari fai delle prove, tienili fuori pochi minuti e saranno perfetti, oppure qualche ora in frigo se l'ambiente è troppo caldo, l'importante è non ricongelare mai.
      Ciao e grazie

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails