giovedì 20 marzo 2014

Primavera chiama, soufflé risponde!


Prima chiamata per la primavera! Quest'anno la mia stagione preferita (insieme all'autunno) si preannuncia lunga e mite, è un piacere prendere la bicicletta e ammirare i rami fioriti e i prati quasi bianchi fitti di margherite, un giretto al mercato, le prime fave fresche ed ecco il mio secondo soufflé, semplice e senza effetti speciali ma molto gustoso. La ricetta di Fabiana per questa edizione dell'MTChallenge è una garanzia, ormai più che testata e toglie l'ansia da soufflé (ma non da salsa!). 
La salsa è alla menta che, oltre a sposarsi bene con le fave, è l'unica erbetta che cresce rigogliosa sul mio balconcino, bisogna solo schivare una grossa cavalletta che ha svernato sui miei vasi  :-P
Ho fatto sempre tre piccoli soufflé, uno l'ho ricoperto di pellicola e messo in frigo, la sera scaldato al microonde ed era buono, certo un po' più sgonfio ma per quello bastano pochi istanti (tempo di una corsa pazza con le presine e una cocotte rovente via dal forno e dalla cucina buia fino all'angolo luminoso di casa-set fotografico)  :-D
ma questo l'avrete già provato anche voi, cosa non si farebbe per una foto decente!



Soufflé fave e pecorino con salsa alla menta e yogurt:

per la salsa:

una manciata di foglie di menta fresca,
due cucchiaini di maizena,
due cuchiaini di yogurt bianco intero,
un pizzico di sale.
Portare a bollore in un pentolino circa un bicchiere di acqua, mettere in infusione una manciata di foglie di menta pulite, dopo 5 minuti togliere dal fuoco, coprire e lasciare altri 10 minuti. Filtrare circa 100 ml di liquido e sciogliere nell'infuso la maizena, versare in un pentolino e addensare la salsa, unire qualche foglia di menta tritata, lasciare raffreddare e unire lo yogurt, mescolare bene, aggiustare di sale e conservare in frigo.

per il soufflé:


100 ml di panna fresca,
2 uova,
1 cucchiaio di maizena,
10 g di burro + per gli stampi,
150 g circa di fave fresche tolte dal baccello,
1 spicchio di aglio, 
pecorino romano grattugiato,
una manciata di foglie di menta fresche,
sale,
pepe, 
noce moscata.

Lavare e sciacquare le fave, lessarle in un pentolino con qualche foglia di menta e lo spicchio d'aglio sbucciato, schiumare ogni tanto la superficie dell'acqua, dopo 15 minuti spegnere, scolare e sbucciare le fave, tenerne da parte qualcuna come decorazione. Imburrare generosamente gli stampi (con queste dosi ne vengono 3 monoporzione, oppure uno leggermente più grande) rivestire con pecorino romano grattugiato tutte le pareti interne e conservare in frigo. Accendere il forno a 200°C. Mescolare la maizena con un poco di panna fresca formando una crema, portare la restante panna a ebollizione in un pentolino abbastanza capiente, unire la crema e mescolare fino a formare una crema densa. Lontano dal fuoco unire il burro continuando a mescolare, unire un tuorlo per volta tenendo da parte gli albumi. Unire al composto le fave spezzettate (70 g circa), qualche foglia di menta tritata e 30 g circa di pecorino grattugiato, aggiustare di sale, pepe e aggiungere una grattata di noce moscata. Montare a neve gli albumi e unirli con delicatezza al composto cercando di non smontarli. Versare negli stampi fino a i 2\3 e infornare per circa 15-20 minuti.
Servire con la salsa e qualche fava come decorazione (e magari anche una primula fresca).





29 commenti:

  1. Il titolo mi ha colpita: proprio ieri meditavo di fare un soufflé con le erbe spontanee!
    ottimo il tuo fave e pecorino e che bei fiorellini,
    buona primavera
    Su

    RispondiElimina
  2. Anche Meggy risponde, eccomi qui!Stamattina è spuntato il primo tulipano in giardino, che gioia!Meravigliosa la primavera, non potevi festeggiarla meglio, questo soufflè è veramente stupendo!!Baci baci

    RispondiElimina
  3. Primavera chiama, soufflé risponde....e risponde molto bene!!!!!!
    Riusciti alla grande, si vede che avevi costruito bene la "rampa di lancio" per il soufflé, infatti non solo appare bello gonfio, ma si sforma rimanendo totalmente perfetto!
    Sapori freschi, leggeri, "allegri", lo ribattezzerei "il soufflé del merendino"!! Da noi per il classico merendino di Pasquetta sui prati( per noi in spiaggia) non possono mancare fave e pecorino, anzi....non ce n'è mai abbastanza!!!!:))
    Mi piace l'idea che tutti i sapori si fondano, che si percepisca l'aglio( ti prego dimmi che un pochino si sentiva), la tenerezza delle prime fave, l'aroma frizzante e verde della menta, il sapore pungente e indispensabile del pecorino.
    Uno splendido inizio di primavera e tanta voglia di far merenda....subito!
    Bravissima, grazie di esserti appassionata alla causa:)))))

    RispondiElimina
  4. In effetti io odio preparare i suffle' proprio perche' trovo molto frustrante il loro sgonfirasi. Sono li tutti belli gonfi e poi ti giri e zac...abbassati tristemente. La salsina deve essere deliziosa, mi piace l'idea della menta, la provero' al piu' presto

    RispondiElimina
  5. è stupendo!
    perfetto e sicuramente buonissimo :-P
    baci.

    RispondiElimina
  6. E chi li aveva mai visti fave e pecorino fatti così???
    Questo soufflé è di quelli che vorrei QUA e ORA! :D
    Ma quanto buono era?? Me lo segno da rifare, assolutamente!!!! :)

    RispondiElimina
  7. Adoro i souffle, il tuo è semplicemente perfetto!

    RispondiElimina
  8. Buonissimo anche questo Francy...io ci provo questo fine settimana! Un bacione

    RispondiElimina
  9. Francy, l'aspetto primaverile e il sapore fresco mi piacciono proprio tanto!!! mi sa che anche io farò le corse contro il soufflé per fare la foto.. un bacio

    RispondiElimina
  10. anche io avevo un'idea con le fave, ma dopo la tua magnificenza non credo avrò il coraggio di metterla in atto, complimenti!

    RispondiElimina
  11. PERFETTO!! non c'è bisogno di dire altro! Fave e pecorino le adoro! La salsa deve starci a meraviglia! Altro che acquolina...fame da lupi!

    RispondiElimina
  12. Freschissimo il tuo soufflé: l'abbinata vincente pecorino-fave è esaltata dalla menta, che accompagna anche la salsa.
    Bravissima Francy!!!!

    RispondiElimina
  13. Sì, annuncia veramente la primavera!!!

    RispondiElimina
  14. Perfettamente primaverili, belli e di gran gusto! Ciao, Cris

    RispondiElimina
  15. il titolo di questo post è perfetto !!
    buon weekend

    RispondiElimina
  16. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia, è davvero bellissimo e dev'essere anche buono buono!
    Complimenti, brava!

    RispondiElimina
  18. sai che ridere, se avessi fatto una salsa di cavallette? come minimo, avresti potuto venderla a F&M, che ha una linea di prodotti commestibili a base di insetti (ogni volta che ci vado, resto affascinata dalle black bottom ants o dai bruchi caramellati o dagli scorpioni sotto spirito, per dire..:-))
    Senti, Francy, tu lo sai che per un genovese/ligure questi ingredienti sono un colpo basso- anzi: IL colpo basso, che più basso non si può? perchè l'inizio della primavera, da noi, si celebra con delle sonore mangiate di fave, salame e pecorino e lo si fa da tempo immemorabile, tanto che pur non essendo una ricetta, anche questa tradizione è associata a storie personali, di famiglia, di amici, di convivialità estrema.
    Mi viene in mente che anni fa mia figlia aveva voluto partecipare alla gara dei suoi zii putativi, Fabio e Annalu, preparando dei muffins con le fave, il pecorino e il salame: base semplicissima, ma ingredienti del cuore.
    Qui c'è una base raffinatissima, con una salsa acida che bilancia perfettamente il "dolce" della portata principale e la solita, impeccabile esecuzione magistrale che è da sempre la tua firma: ma al cuore, arriva lo stesso. Grazie infinite..

    RispondiElimina
  19. Complimenti!!! si respira veramente aria di primavera dalle foto alla ricetta!!! Ma proprio brava!!!!

    RispondiElimina
  20. Beh, sei riuscita in un intento che per altri sarebbe stato impossibile: riuscire a rendere elegante il classico abbinamento da picnic fave e pecorino declinandolo in un soufflé che è una vera magia per quanto bene è riuscito. Complimenti, sei stata bravissima, come sempre :)

    RispondiElimina
  21. Bellissimo soufflè.. con i sapori e i colori della primavera.
    E poi fave, pecorino e menta (qui a roma utilizziamo di più la mentuccia) è un must, abbinamento perfetto!
    Brava....
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  22. Eehheheh e come resistere al richiamo? Che delizia che hai preparato :-) Bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  23. zitta zitta non dire niente. chiudo gli occhi, tiro su un bel respiro e sento l' aria di primavera, carica di profumi, di polline, di fiori, delle erbette aromatiche che finalmente vengon su fiere nel vaso...
    e che soufflé signora mia, che soufflé!!!! e vedo che non è neanche il solo.. vado a sbirciare questo qui sotto che son curiosa : )))

    RispondiElimina
  24. il soufflè da soddisfazione qunaod lo vedi bello in forno che cresce.... una bella idea anche per Pasqua

    RispondiElimina
  25. gli ingredienti di questo soufflè mi intrigano tantissimo appna mi rimetto in piedi lo provo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  26. che bello e primaverile questo soufflé, ci piace parecchio :-) In effetti il soufflé ci spaventa un pochino proprio per l'ansia da foto, ma il tuo è davvero perfetto. Buona giornata!

    RispondiElimina
  27. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Drinks

    RispondiElimina
  28. Ci siamo imbattuti qua girovagando e....passeremo spesso! Fantastico!
    Se vuoi passa a trovarci...noi siamo ancora agli albori :)
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails