lunedì 10 giugno 2013

Torta mimosa alle fragole


Ancora non ci credo! Sabato sono stata al mare distesa sul lettino! A giugno inoltrato per la prima volta, certamente un record negativo, ma ormai non ci stupiamo più di niente, e infatti già ieri è tornata la pioggia... sorvoliamo che è meglio. 
Parliamo di dolci! Ultime fragole? Le ciliegie e l'altra frutta estiva fanno capolino nonostante tutto ma con le ultime fragole ho fatto una mini torta mimosa, basta per una cenetta con pochi amici e il formato mignon è molto chic  :-D
Semplice e veloce.

Torta mimosa alle fragole:

2 uova,
75 g di farina 00,
75 g di zucchero,
200 ml di panna fresca,
1 cucchiaio di zucchero a velo,
fragole,
uno stampo da 18 cm.

Montare a lungo le uova intere con lo zucchero (se avete uno sbattitore elettrico ci vuole meno tempo) fino ad ottenere un composto molto chiaro e soffice, unire la farina setacciata un po' per volta mescolando a mano con una frusta o una spatola con movimenti verticali delicati, cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti. 
Lasciare raffreddare e tagliare lungo i bordi ricavando un disco di circa 15 cm di diametro, ritagliare le parti più scure dai ritagli e sbriciolare il resto del pan di Spagna ritagliato.
Tagliare in due strati e bagnare con sciroppo di acqua e zucchero o liquore a piacere, farcire con panna montata leggermente zuccherata con zucchero a velo e fragole a pezzetti, ricomporre la torta, formare un terzo strato a forma di cupola con fragole e panna e chiudere usando i ritagli, ricoprire con panna montata e rivestire con le briciole di pan di Spagna, conservare in frigorifero. Ecco fatto!



 


25 commenti:

  1. Ah che invidia!!! Anche io sogno il mare! Ma a Milano ce ne è di strada da fare... uff. Rimpiango anche il mare di Ostia ^^
    Mi consolo con questa tua mimosa, bellissima e sicuramente buonissima!

    RispondiElimina
  2. Tesoro io non mi arrendo ancora cerco le fragole in giro e del resto vuoi che non si possa non replicare questo dolce cosi invitante e chic??!! Un bacione, Imma

    RispondiElimina
  3. Qui è appena finito l’ennesimo diluvio! Troppa grazia il sole di sabato!
    Bella e golosa la tua mimosa tutta primaverile. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Originale e davvero invitante la tua bellissima mimosa! Consolati: a Trieste continua a piovere... chissà se uscira mai il sole!! Ciao e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  5. Sabato ero dai miei a Forlì ed è stato davvero molto caldo e infatti ho pensato "caspita era da andare al mare". Poi nel pomeriggio sono tornata a Bologna e già appena arrivata ho preso un acquazzone terribile. E ieri è stato brutto e freddo...e io che speravo fosse venuto il caldo :(
    Hai ragione così piccina è davvero molto chic. E' bellissima, l'effetto mimosa ti è venuto benissimo

    RispondiElimina
  6. Che bella questa tua versione!!! Deliziosa davvero!!

    RispondiElimina
  7. Ti è venuta benissimo! :)
    Si potrebbe stare lì delle ore a guardarla tanto è bella, questa tortina, ma poi è d'obbligo mangiarla! ;)

    RispondiElimina
  8. che bella questa mimosa fuori stagione, mi sta pure più simpatica!

    RispondiElimina
  9. Troppo bella,e vedo anche dei deliziosi lamponi nella decorazione...Gnam gnam!
    Un bacio e a presto!

    RispondiElimina
  10. semplice, perfetta, golosa, fresca.. altro che mignon qui ce ne vorrebbe una maxi!!! però è vero, così piccola è davvero carinissima!!! baci baci

    RispondiElimina
  11. Ancora niente mare....anche ieri pioggia :( Mi consolo con questo spettacolo di torta...golosissima!!!!

    RispondiElimina
  12. bellissima oltre ad essere una bontà!

    RispondiElimina
  13. ahh ancora io al mare non ci sono stata niente (e pensare che l'anno scorso ero già abbronzata in questo periodo).
    ecco adesso ha invidia per il mare e per la bontà che hai fatto, ne voglio un pò pure io!!!
    bravissima e bella presentazione!!
    baciii

    RispondiElimina
  14. Lascio perdere il tempo ballerino e mi concentro su questo dolce squisito con l'aggiunta delle fragole che dà il tocco in più.

    Anna Luisa

    RispondiElimina
  15. ah che buona!!! nn amo particolarmente la mimosa ma questa versione con le fragole...mi piace tantissimo! un bacio!

    RispondiElimina
  16. Appena ho visto la foto ho pensato che avessi usato uno stampo a semisfera per darle la forma. Davvero l'hai composta così bene che sembra fatta con lo stampo

    RispondiElimina
  17. una magnifica versione di torta alla mimosa da manuale, magnifica

    RispondiElimina
  18. una magnifica versione di torta alla mimosa da manuale, magnifica

    RispondiElimina
  19. I tuoi dolci mi lasciano sempre esterrefatta. Questa mimosa è di una delicatezza irresistibile. La variante alla fregole mi piace tantissimo, la fragola si sposa bene con il ripieno...ma una chantilly al limone potrebbe essere un abbinamento da provare.
    Un bacio grande, Pat

    RispondiElimina
  20. Direi che è chicchissimo, sembra un cappellino :)
    buona che è...
    E beata te che ti sei goduta il mare, io ancora mi sa che devo aspettare fino ai primi di luglio :(

    RispondiElimina
  21. che acquolina eh eh !! e complimenti per il blog!!

    RispondiElimina
  22. incantevole la tua mimosa alle fragole!!
    sai che l'ho assaggiata per la prima volta proprio ieri! l'avevo mangiata sempre e solo con l'ananas, con le fragole è ancora più buona!
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia questa mimosa, sai che non l'ho mai fata? devo assolutamente copiarti la ricetta!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails