martedì 18 giugno 2013

Insalata ananas e gamberi


Sono stata un po' indecisa sul titolo del post, il più azzeccato sarebbe: "alla ricerca dell'insalata perduta" di pruostiana ispirazione, sì, perché proprio lì sono andata a cercare la mia. Noi affezionate dell'MTC abbiamo affrontato di tutto ma questa sfida riguarda un'insalata come la Caesar che è nata nella Belle Epoque e rievoca quell'epoca dorata di lussi e sfarzo che tanto ci fa sognare. 
Nella mia ricerca ho sfruttato le risorse più moderne, kindle alla mano, funzione ricerca nel libro, parola  "insalata"... ed è saltata fuori un'insalata di ananas e tartufo servita nelle occasioni importanti, mi sono così sentita autorizzata a proporre la mia prima idea di insalata con ananas e gamberi aggiungendo il pompelmo rosa sia pelato a vivo che spremuto nella marinatura dei gamberi.
Un'altra insalata molto interessante che viene nominata più volte nel libro è una misteriosa "insalata giapponese" che viene spiegata in una nota come piatto a base di patate e cozze, vi ricorda qualcosa? tutto torna!!! :-D
L'insalata giapponese (qui e qui) a base di patate lessate, cozze con tartufi, erbe e champagne (ricchissima), era diventata famosa perché descritta in un'opera teatrale di Dumas figlio, "Francillon", e visto che da cosa nasce cosa per chi volesse approfondire ci sono anche diversi libri che affrontano l'argomento, per ora si sono aggiunti alla lista... (questo e questo, ad esempio).

Insalata con gamberi, ananas e pompelmo rosa (per 2 persone)

circa 20 gamberi o code di mazzancolle,
lattughino da taglio (o insalata gentilina),
due pompelmi rosa,
mezzo ananas fresco, 
una carota,
olio evo, 
sale, 
pepe,

Pulire i gamberi togliendo il guscio e il filo nero sul dorso, sciacquare e marinare nel succo spremuto di mezzo pompelmo rosa frullato con olio e condito con sale e pepe, conservare un paio d'ore in frigo.
Pulire l'insalata e la carota, pelare a vivo degli spicchi di pomplemo rosa, tagliare la carota a nastri usando il pelacarote, tagliare fette sottili di ananas.
Prepapare la citronette con il succo di mezzo pompelmo rosa, unire abbondante olio evo, sale e pepe, frullare (io ho usato la macchinetta a pile per fare la schiuma del cappuccino, funziona).
Tagliare il pane a dadini e tostare in padella con un po' di olio evo.
Togliere i gamberi dalla marinatura e cuocere pochi minuti in una padella calda. Disporre l'insalata nei piatti, condire con la citronette al pompelmo, disporre la frutta, e sopra i gamberi caldi e i crostini.


19 commenti:

  1. Salverò tutte le vostre insalate tesoro questo mese le trovo favoloseeeeee e la tua in primis è davvero eccezionale e gustosissima!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. Buonaaa!! Con questo caldo è perfetta!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Accostamento piacevolissimo, Franci, quello che hai creato, con il caldo freddo , cotto crudo, con la "chicca" del pane fatto in casa che nobilita ancor più la preparazione.
    Grazie mille
    Dani

    RispondiElimina
  5. L'MTC di questo mese mi piace un sacco...in giro e' un pullulare di insalatine sfizione, leggere e anche bellissime da vedere. Anche la tua versione mi ispira un sacco, non ho mai provato l'ananas con il pesce

    RispondiElimina
  6. Ciao!!! ma che buonaaaaa fresca e salutare!

    RispondiElimina
  7. Devo dire che la ricerca è stata molto più che fruttuosa!! Buonissima insalata, da rifare!

    RispondiElimina
  8. insalata fresca, MTC di giugno è da salvare tutto, bravissima per la fantasia

    RispondiElimina
  9. Il nome alternativo mi piaceva :) ottimo abbinamento, dal gusto un po' esotico e sicuramente fresco. in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  10. Bella bella insalata, proprio quello che ci vuole in giornate così!!
    Adesso vado a guardarmele tutte, bravissime!

    RispondiElimina
  11. magnifica rivisitazione io ho imparato ausare la frutta nell' insalata in brasile pensavo un cosa tremenda e invece si abbina benissimo, brava brava veramente una gran bella idea

    RispondiElimina
  12. mooolto intrigante e perfetta per questa stagione...da provare!

    RispondiElimina
  13. ma pensa che ho fatto anche io un'insalata condita con l'emulsione di olio e pompelmo, confermo che è buona e il tuo abbinamento mi piace molto, questo mix di dolce, amaro è ottimo, fresco e perfetto con questo caldo!!!! un bacione

    RispondiElimina
  14. Un'esplosione di gusto e di freschezza, brava Francy!

    RispondiElimina
  15. ciao acquolina, la tua salad richiama molto l'estate, quell' estate che ancora tarda a venire...siamo forse alla ricerca dell'insalata perduta? ahahah....mi piace davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse alla ricerca dell'estate perduta?! ma c'è ancora tempo... ciao e grazie! buon lavoro :-D

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails