martedì 22 gennaio 2013

Creme brulée al cioccolato al latte, limone e zenzero


Perdonate la foto ma si sa che la sera è molto difficile ottenere dei risultati decenti, certo che ultimamente anche di giorno sembra buio con questo clima grigio e piovoso!
La forma è quella della classica creme brulée, la sostanza quella di una morbida e voluttuosa crema al cioccolato al latte ravvivata dallo zenzero e dal limone che le donano un certo brio senza sovrastare, un matrimonio di sapori che mi è piaciuto molto e che, quindi, vi propongo.
La mente geniale da cui scaturiscono questi abbinamenti non è la mia ma quella, famosissima, di Pierre Hermé, il mio merito è solamente di aver sbagliato le dosi dei liquidi! Le mie attenuanti sono un libro mooolto piccolo scritto con caratteri microscopici ("Plaisirs sucrés" di Pierre Hermé in edizione mini) e la fretta data dalla mia pessima organizzazione :-D   i cl sono diventati dl e invece di una mousse ho ripiegato su una creme brulée cotta a secco in forno ventilato.

Creme brulée al cioccolato al latte, zenzero e limone
(per 4 persone)

150 ml di latte,
250 ml di panna fresca,
1 g di zenzero (circa 1 cm),
160 g di cioccolato al latte,
2 tuorli,
2 cucchiai di zucchero semolato,
1 limone non trattato,
un poco di zenzero candito,
zucchero di canna per la crosticina.

Portare a ebollizione la panna con il latte e lo zenzero tritato o grattugiato, versare sul cioccolato al latte tagliato a piccoli pezzetti e mescolare bene, unire la buccia grattugiata del limone.
Montare leggermente i tuorli con lo zucchero e unire alla crema, mescolare bene, versare il composto nelle pirofile adatte e cuocere in forno caldo ventilato a 90°C per circa 40 minuti, la crema deve essere ferma ai bordi e leggermente tremolante al centro, togliere dal forno e lasciare raffreddare un paio d'ore, spolverizzare la superficie con lo zucchero di canna e creare la crostinina con il cannello (se non avete il cannello potete preparare un caramello dorato e versarne uno strato sottile sulla superficie della crema).


33 commenti:

  1. Non avrei mai pensato di abbinare il cioccolato al latte al limone ma di te mi fido ciecamente. bella anche la tips del caramello da versare sopra (io ovviamente nn ho il cannello, pensavo di fare solo con il grill)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova! si può anche fare col grill ma bisogna stare molto attenti a non scaldare troppo la crema sotto la crosticina. ciao!

      Elimina
  2. Ottima idea quella di farne una creme brulè! ;) Chissà che bontà!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti si casca in piedi, è così golosa! ciao!

      Elimina
  3. i MIGLIORI DOLCI SONO NATI PROPRIO DA ERRORI... LA STORIA INSEGNA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come molto altro, questa volta è andata bene ma gli ingredienti erano comunque buoni! un bacione :-)

      Elimina
  4. Il cioccolato con limone è una scoperta che ho fatto da poco e che mi sta piacendo anche più del classico abbinamento con l’arancia. Favolosa la tua crema profumata. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ne avevo letto ma non l'avevo ancora provato, mi è piaciuto molto e anche lo zenzero ci sta bene! ciao!

      Elimina
  5. Mai mangiata...da provare :)
    ❂Habanero Handmade

    ♥♥BLOG: http://habanerohandmade.blogspot.it
    ♥♥FANPAGE FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Habanero-Handmade-Fanpage/119842804790054

    RispondiElimina
  6. Abbinamenti inusuali, dolce dello zucchero, il piccante dello zenzero, e l'amaro del limone!!!! Visto il risultato alquanto allettante, sicuramente da provare.
    Ottimo!!

    Ciao Claudia
    www.cucinaperamore.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova! spero che ti piaccia! un bacione :-)

      Elimina
  7. Crema eccellente e profumatissima e quel pizzico di zenzero ci sta una favola!!! Bacioni,imma

    RispondiElimina
  8. Ma pensa te, vedi quanto sono indietro ed ignorante? non avrei mai pensato ad abbinare il cioccolato con il limone...e invece!!!
    Mi hai fatto ridere immaginandoti intenta a leggere caratteri microscopi nel buio di queste giornate grigie. Comunque alla fine te la sei cavata alla grande. Oserei dire che la tua versione quasi quasi mi ispira di più di quella della mousse. Mi piacciono le creme cotte al forno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova! quel libro è veramente piccolo ma essendo ricette di Hermé lo leggo spesso :-)
      un bacione!

      Elimina
  9. Sai che non ho mai assaggiato il cioccolato con il limone? Occorre dimediare, bella Crema ;)

    RispondiElimina
  10. Non riesco ad immaginare il sapore...quindi penso che mi toccherà provarli... ;-)
    Un bacio bellezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me è assolutamente da provare! un bacione :-)

      Elimina
  11. Invece la prima cosa che ho pensato è che la foto è bellissima e che ti invidio da morire la tovaglia in toile de jouy.
    L'idea dello zenzero a rinfrescare la crème brulée è molto bella e pazienza per la consistenza, hai rimediato egregiamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tovaglia, in effetti appena l'ho vista tempo fa non ho potuto non comprarla subito! I sapori si amalgamano con delicatezza, mi è piaciuta molto :-)
      un bacione

      Elimina

  12. Invito - italiano
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
  13. Che particolare questa crema.....da noi e grigio da non so piu` quanto tempo.....solo la neve rischiara!
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui è sempre grigio, niente neve, per fortuna, ma da te il panorama deve essere splendido! un bacione

      Elimina
  14. Io, che come la Signorina Carlo, sono un poco ciecataaaa, al buio e con i caratteri piccolissimi...chissà che avrei combinato!
    Tu invece hai fatto un capolavoro di bontà!

    p.s. la tua tovaglia è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah! guarda, anch'io sono cecata e sembro Mr. Magoo! ci vuole la lente per quel libro ma le ricette sono così particolari che voglio provarle, per fortuna ho rimediato!
      ciao! :-)

      Elimina
  15. che bel blog... complimenti per le ricettine, se ti fa piacere passa da me!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails