venerdì 19 ottobre 2012

Gnocchi viola con fonduta di Gruyère DOP


Ed ecco la seconda proposta per il concorso "La Svizzera nel piatto" organizzato da Peperoni e Patate in collaborazione con  Formaggi dalla Svizzera.
Questa volta avevo voglia di provare la fonduta, piatto che mi è subito entrato in testa come un tarlo non appena ho messo gli occhi sul bel pezzo di Gruyère che ho ricevuto. La fonduta è uno di quei riti da fare in compagnia, tutti attorno al fornelletto acceso a intingere nel formaggio filante, molto invernale e divertente!
Ma volevo provare anche la mia prima "carota nera", ebbene sì, finalmente l'ho trovata, proprio non me l'aspettavo ma eccole lì in una normalissima cassettina di fianco alle carote arancioni e ormai "normali". Dopo averla vista in tanti blog non credevo ai miei occhi, l'ho lessata, frullata ed eccola colorare questi classici gnocchi di patate, ne basta veramente pochissima per dare un bel tono lilla!!!
Dopotutto basta poco per fare felice una foodblogger, no?  :-D



Gnocchi di patate con carota nera su fonduta di Gruyère svizzero DOP:

(per 4 persone)

600 g di patate,
un pezzo di carota nera (metà o un terzo, dipende dalla dimensione),
200 g di farina più un po' per lavorare gli gnocchi,
200 g di Gruyère,
100 ml di vino bianco,
un bicchierino di liquore alla frutta,
un cucchiaino di amido di mais o fecola di patate,
mezzo spicchio di aglio,
sale.

Lessare a lungo la carota (dev'essere molto morbida, nei miei gnocchi si vedono dei pezzetti che non sono riuscita a frullare). Preparare gli gnocchi con le papate lessate, schiacciate e lasciate intiepidire, lavorare insieme alla farina e alla carota nera lessata e frullata, aggiungere del sale. Se serve aggiungere altra farina e infarinare bene il piano di lavoro durante la formatura degli gnocchetti.



Fare bollire l'acqua e intanto preparare la fonduta, tagliare il formaggio a dadini piccoli o grattugiarlo con una grattugia a fori grandi, scaldare il vino in un piccolo pentolino antiaderente insieme al mezzo spicchio di aglio, sciogliere l'amido nel liquore e unirlo al vino, versare il formaggio e mescolare bene fino a farlo sciogliere completamente, togliere l'aglio. Cuocere gli gnocchi in acqua salata e scolarli con un mestolo forato appena vengono a galla, rosolare insieme alla fonduta oppure versare la fonduta nei piatti e sopra sistemare gli gnocchi, servire caldissimo.
Buon appetito!



41 commenti:

  1. Tra i paccheri e questi gnocchi non saprei davvero quale delle due ricette scegliere!! Sono veramente invitantissime!!! Due primi gustosissimi e originali!

    RispondiElimina
  2. Le voglio anche io le carote nereeeee!! Bellissimi questi gnocchi, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. belle, vero? era da tanto che le cercavo! ciao :-)

      Elimina
  3. Wow sono davvero molto particolari, complimenti! Io adoro gli gnocchi!
    Devo cercare anch'io le carote nere.
    Buon fine settimana!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono tanto gli gnocchi, ciao!

      Elimina
  4. Acc, di nuovo le introvabili carote nere. Spervao fossero patate viola! Devono essere super questi gnocchi, lìeffetto cromatico è bellissimo. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai trovato le patate viola ma ho letto che costano molto di più delle carote, spero che ne coltivino di più! ciao e grazie!

      Elimina
  5. splendidi! grande francesca :)

    RispondiElimina
  6. Ma sono meravigliosi questi gnocchi viola!!!...oltre ad essere molto ben presentati su quel letto cremoso, devono essere anche super gustosi!!!

    RispondiElimina
  7. WoW! Ma anche il tuo piatto è coloratissimo per #LaSvizzeraNelPiatto ! :)

    RispondiElimina
  8. Oh che fame mamma mia!!! Golosissimi questi gnocchetti viola con un letto di fonduta! Baci

    RispondiElimina
  9. ma che belli...bravissima e in bocca al lupo:)

    RispondiElimina
  10. queste maledette carote viola che non riesco a trovare da nessuna parte!!!
    ottimissima la ricetta!
    felice we cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se le ho trovate io vuol dire che si stanno diffondendo! ciao!

      Elimina
  11. molto particolari...devono essere buonissimi!!! buon we

    RispondiElimina
  12. cara l'idea della carota per dare colore è davvero carinissima.. poi il piatto è davvero goloso con quella fonduta!!!! un bacione buon weekend

    RispondiElimina
  13. wow!!! anke tu con le carote viola...devo assolutamente procurarmele per fare questi piattini sfiziosi e colorati!!! gnam gnam!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il colore è bellissimo, vero? ciao!!!

      Elimina
  14. Ricetta pazzesca, stupendi i contrasti cromatici, bellissima idea che mangerei anche subito. Mi piace proprio! Un abbraccione grande, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, troppo buona! :-D
      buon fine settimana!

      Elimina
  15. Patate e carote, secondo me, sono nate per stare insieme. Se poi la carota dona agli gnocchi quel colore fantastico, siamo molto vicini alla perfezione, accontentando occhio e palato. e i formaggi svizzeri, non hanno certo bisogno di commenti....Bellissimo piatto e bello anche il contest: peccato che io non viva in Italia...ma ci sono altri vantaggi a vivere all'estero, giusto?...mi consolero' con quelli...Un abbraccione, buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille carissima, troppo buona, un abbraccio :-)

      Elimina
  16. mai provata questa carota nera...ma il tuo piatto m'ispira tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho trovata e naturalmente subito provata! ciao :-)

      Elimina
  17. Un piatto di alta cucina considerata la fonduta come condimento... e l'impiego della carota nera

    RispondiElimina
  18. Carote di Halloween? :DDDD
    A vederle così sono un po' inquietanti, ma negli gnocchi danno quel bel colorino che sta proprio bene ^__^

    RispondiElimina
  19. Trovo che il gusto della papata viola si abbini bene con il gruyere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le patate viola non le ho mai trovate ma sono curiosa, ciao e grazie!!!

      Elimina
  20. Meravigliosi questi gnocchi...ma come pure nera la carota???Ho appena conosciuto quella viola ed ora tu mi confondi con questa???voglio queste primizie ma dove le scovate???????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso sia la stessa, è viola scuro, le prime che ho trovato1 ciao!

      Elimina
  21. Proprio questo fine settimana ho comprato le carote nere, in attesa di trovare la giusta ricetta per usarle, ed ora che ho visto il colore che danno, non ho dubbi: che gnocchi siano! Complimenti, la ricetta sembra buonissima, non vedo l'ora di rifarla ;)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails