giovedì 5 maggio 2011

Biscotti al cioccolato ricotta e olio evo: leggeri leggeri...


Leggeri, infatti sono senza uova e senza burro, sostituiti dalla ricotta e dall'olio extravergine di oliva. La ricetta è una vecchia scoperta che ho voluto rendere un po' più golosa con i pezzetti di cioccolato dell'uovo di Pasqua.
Sia chiaro che qui il problema del riciclo delle uova non esiste, non mancano di certo ricette con il cioccolato e poi, non avendo bambini, non ne siamo sommersi, comunque anche noi rimaniamo bambini per le nostre mamme e quindi l'uovo arriva ed è più che gradito  ;-P
Vi assicuro che il sapore è quello di un vero biscotto, a patto, naturalmente, di scegliere un olio evo non troppo saporito e pungente.

per una teglia di biscotti:

100 g di farina 00,
50 g di farina integrale,
40 g di maizena,
110 g di ricotta,
40 g di olio evo,
50 g di zucchero di canna,
1 cucchiaio di cacao amaro,
50 g (o più...) di pezzetti di cioccolato,
un pizzico di polvere di scorza di arancia essiccata.

Sbattere con le fruste elettriche o con una forchetta lo zucchero con l'olio evo, aggiungere la ricotta, la farina, il cacao e la fecola. Continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto sodo. Unire i pezzetti di cioccolato. Formare un cilindro di circa 4 cm di diametro, avvolgerlo con pellicola o carta-forno e lasciare in frigo per 3-4 ore o tutta la notte.
Togliere dal frigo, rotolare il cilindro nello zucchero di canna e tagliare a fettine di mezzo cm di spessore. Cuocere in forno a 160° C per 15-20 minuti.

38 commenti:

  1. Segno, segno, ho ancora cioccolato da fare fuori.

    RispondiElimina
  2. Sono friabili vero ? bella ricetta ciao

    RispondiElimina
  3. Ma come mi piace!!!Te li copio, io me lo sono mangiato tutto l'uovo, ma ho una fantastica tavoletta da kg da far fuori!!!

    RispondiElimina
  4. Li avessi trovati davvero come sorpresa dell'uovo di Pasqua sarei stata mooooooooolto più contenta! E' da parecchio che mi incuriosice la frolla con la ricotta, sarà ora...Un baciotto

    RispondiElimina
  5. Sono belli rustici questi biscotti mi intrigano tantissimo per il loro sapore deliziosamente cioccolattoso!!baci imma

    RispondiElimina
  6. grazie ho giusto della ricotta da smaltire!!!!complimenti per il blog

    RispondiElimina
  7. Mi sembra davvero una bella ricetta, di sicuro da provare!

    RispondiElimina
  8. Franci sai che mi era sfuggita la tua ricetta precedente? è favolosa sta cosa di sostituire uova e burro con olio e ricotta...devo assolutamente provarla così li potrà mangiare anche la mia mamy ^__^

    RispondiElimina
  9. L'idea base della pasta fatta così mi incuriosisce... voglio provarla per una cosa che ho in mente... ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  10. splendidi...e senza uova!! da provare assolutissimamente...

    RispondiElimina
  11. io il cioccolato delle uova di Pasqua l'ho già mangiato tutto :D ... vorrà dire che farò lo sforzo di comprarmi dell'altro cioccolato per rifare questi biscottini! delicious! bacioni,Titti

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono tantissimo! Li faro' con cioccolato normale, quello delle uova...non lo avevamo proprio :-(

    RispondiElimina
  13. credo proprio che questi biscotti siano eccezionali! li segno! baci!

    RispondiElimina
  14. Ciao!
    Non vedo l'ora di provarli...Mi hai proprio incuriosita ^___^
    Che brava!
    Ciao

    RispondiElimina
  15. qui di cioccolato delle uova non ne è rimasto... figli ingordi! :)
    però son da provare con un altro cioccolato, indiscutibilmente.

    RispondiElimina
  16. Ecco perche' il tuo blog si chiama Acquolina....
    Ricetta girata alla moglie, che adora i dolci con l'olio :)
    CIAO

    RispondiElimina
  17. Splendidi questi biscotti, nella loro leggerezza e nella loro rotondità, ci hanno già conquistati!
    Bacione da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  18. Anche qui, non esssendoci bambini, l'accumulo di cioccolato è limitato e normalmente con un solo dolcetto lo smaltisco. Peccato averlo già utilizzato, questi biscotti hanno proprio una bella faccia!

    RispondiElimina
  19. particolarissimi questi biscotti... golosi e leggeri!!! un bacio

    RispondiElimina
  20. Leggeri leggeri... Buoni buoni... Belli belli!

    RispondiElimina
  21. bellissima idea, mi ci cimenterò anche io prima o poi! io invece ho ancora 2 uova da aprire e ne ho ricevute tre in totale, pensa te :D

    RispondiElimina
  22. Interessantissima questa ricettina!!!...da provare!...sembrano buonissimi!!!!

    RispondiElimina
  23. Belli e pure sani (a me basta che non ci sia il burro e già mi sembra tutto sano!) ^_^
    meraviglia!

    RispondiElimina
  24. Ho già copiato la ricetta, mi piacciono molto!!!

    RispondiElimina
  25. Fantastici, li proverò ^^ baci Kri

    RispondiElimina
  26. curiosi questi biscottini!!!

    RispondiElimina
  27. è una gran bella ricetta, prima perchè c'è olio al posto del burro, per la ricotta epoi vuoi mettere il profumo in casa di questi bei biscotti?

    RispondiElimina
  28. Mi sa che sono l'unica che non pezzi di uova di pasqua da riciclare e forse me ne dovrei vergognare invece lo dico pure...E questi biscotti sono troppo buoni e anche salutari, cosa chiedere di più?! Un bacione

    RispondiElimina
  29. molto interessanti questi biscottini, li voglio provare!!! bravissima

    RispondiElimina
  30. che ricetta originale e che biscottini deliziosi! complimenti! :)

    RispondiElimina
  31. Ma come la ricotta nei biscotti?! Al posto del burro poi?! Li voglio :)
    Ad ogni modo io le uova non le vedo da anni, sono un'anticonformista per necessita'... quasi mai uova o panettoni da riciclare, forse se avessi una vita normale li avrei, non so, prima o poi provero' e vi faro' sapere ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Devono essere davvero speciali, sono moltissimo invitanti, di più dopo aver letto la ricetta. Buon week end...

    RispondiElimina
  33. grazie mille a tutti!
    @Stefania: non direi friabili ma comunque "biscottosi" :-D

    RispondiElimina
  34. Leggeri leggeri...ma buoni buoni! QUesti bsicotti sono davevro originali! Bellissima ricetta, me la segno subito!

    RispondiElimina
  35. ottima ricetta, proverò anch'io...dalla foto sembrano squisiti, o sbaglio? ;)

    RispondiElimina
  36. ottima maniera per riciclar il cioccolato, leggeri ma mi sa golosissimi!
    segno!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails