mercoledì 27 settembre 2017

La mia pasta alla Gricia per il club del 27


Questo mese il Club del 27 si dedica alla pasta! Questo gruppo nato dall'esigenza di valorizzare le tantissime ricette pubblicate su Mtchallenge con il tema del mese, questa volta ci fa fare un pieno di carboidrati, sarà il caso fare un giro sul post che le raccoglie tutte, che fame :-P
Io ho scelto la pasta alla Gricia. Da quando sono a Roma sto  cercando di imitare i primi tipici e tanto appetitosi, che ora conosco meglio, la Gricia è senz'altro un piatto saporito e di soddisfazione.
La ricetta di Patrizia (Cake's Amore) la spiega molto bene.



Spaghetti alla gricia per 4 persone:
(ricetta di Patrizia)

350 g di pasta,
100 g di pecorino romano stagionato,
2 fette di guanciale tagliato a dadini o a striscioline,
pepe in grani,
sale.

In un mortaio pestate una manciata di pepe in grani, unite il pecorino e mescolate.
Mettete a bollire l'acqua per la pasta e salate leggermente.
In una padella appena riscaldata mettete a cuocere la dadolata di guanciale senza aggiungere nient’altro, il grasso del guanciale dopo un paio di minuti comincerà a sciogliersi, lasciatelo sul fuoco per un massimo di 5/8 minuti. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta che dovrà essere al dente.
Trascorso il tempo di cottura della pasta, prelevare gli spaghetti con una pinza o un forchettone, non scolare perché non vada persa l'acqua di cottura.
Mettete gli spaghetti nella padella con il guanciale e fateli saltare per un po’, il guanciale insaporirà la pasta, unite il pepe miscelato con il pecorino dal mortaio e miscelate il tutto con un po’ di acqua di cottura della pasta e mantecate velocemente.
 
 
 

13 commenti:

  1. un piatto gustoso e saporito!! Buonissimo!! :P

    RispondiElimina
  2. Piatto assolutamente fantastico che faccio spesso.
    Complimenti

    RispondiElimina
  3. Gustosa e saporita :)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Roma ci sta facendo lo stesso effetto ahah anche io da quando sono qui cerco di ricreare i piatti della loro tradizione e sono partita in missione alla ricerca della carbonara più buona ahah :) La gricia è entrata anche nel "sontuoso" menù natalizio qualche anno fa :)

    RispondiElimina
  5. ecco la gricia è la pasta che preferisco, tra quelle "romane", la tua ha un ottimo aspetto! Ma non sapevo fossi a Roma, da quando? Perchè ultimamente vengo spesso anch'io! un bacione!

    RispondiElimina

  6. Yum yum, sembra così deliziosa!

    Ma perché non utilizzi un attrezzo per fare le carte ricette per le tue ricette?
    Ecco una buona cosa che ti piacerebbe: http://www.recipesgenerator.com

    RispondiElimina
  7. Gricia anche io. Una bomba ma che buona!!!

    RispondiElimina
  8. Una sola parola: adoro!!! Bella la tua :-D

    RispondiElimina
  9. Ero molto curiosa di questo piatto .. sà da provà

    RispondiElimina
  10. Sorella di Gricia: fatta per la prima volta in questa occasione, non tornerò mai più indietro. Davvero semplice e deliziosa.
    Un abbraccione.

    RispondiElimina
  11. Quanto è piaciuta pure a noi!! solo che il guancialeche ho trovato era più grasso che altro.. gustoso, ma parecchio grasso!

    RispondiElimina
  12. Sembra una ricetta molto gustosa e solo a guardare la foto viene l'acquolina in bocca

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails